Europa SCIMMIE USA nazisti

O ME, O LORO ] Benjamin Netanyahu anche tu SCEGLI IL TUO DESTINO! [ Caro Signor Scarola, comprendo e condivido il Suo anelo per salvare il mondo, ma non invierò la Sua email ai miei contatti. Nel giorno del giudizio avrò l'assoluzione per insufficienza di prove a mio carico (si sta illudendo!) e siccome discendo da una famiglia di banchieri ebrei, profitto personalmente del sistema del signoraggio. Che Allah la protegga! BC http://www.forum-mirabella.com/ ----- Messaggio originale -----Da: lorenzo scarola jhwhinri@gmail.com A: info@forum-mirabella.com;

Benjamin Netanyahu ] quando, io ieri ho scritto l'ultimo articolo [ "L'INFERNO è STATO SPALANCATO SULLa TERRA DELLE SCIMMIE SODOMA DARWIN GENDER!" ] voi vi siete fatti tante risate.. MA I TUOI FARISEI SPA FED, HANNO CONVINTO TUTTI, CHE SONO DELLE SCIMMIE GENDER IN SODOMA, PER POTERLI MEGLIO: INGANNARE, SCHIAVIZZARE E DERUBARE!

e NOI cosa dobbiamo dire? "è LA NATO dei terroristi islamici, CHE STA FACENDO UNA GUERRA DI AGGRESSIONE CONTRO LA SIRIA! " L’artiglieria turca ha aperto il fuoco contro una base aerea a nord di Aleppo 13.02.2016, L'esercito turco ha sparato colpi di artiglieria contro le posizioni dei combattenti delle forze di autodifesa curde nel territorio della base aerea Minneh di importanza strategica. Lo hanno riferito i media locali. Il canale televisivo "Al-Mayadin" riferisce che i rappresentanti delle forze di autodifesa curde hanno annunciato che l'artiglieria delle forze armate turche ha aperto il fuoco sull'aeroporto militare di Minneh, a nord di Aleppo. "L'artiglieria turca ha aperto il fuoco sulle posizioni dei combattenti delle forze di autodifesa curde nella zona della base aerea Minneh e del villaggio Marinaz a nord di Aleppo" ha detto il rappresentante del comando delle forze di autodifesa curde al canale televisivo. La base aerea di Minneh era stata occupata dal gruppo terroristico "al-Nusra" nel 2013. L'aeroporto ha un'importanza geografica strategica: la base si trova su una strada statale che conduce dal confine turco. Una fonte nella milizia territoriale l'11 febbraio ha comunicato a RIA Novosti che i miliziani sono stati in grado di attaccare la base aerea, e i guerriglieri si sono ritirati verso la Turchia. Ventiquattro ore dopo, l'omonima città è passata sotto il controllo dei curdi. Così, gli stessi miliziani hanno interrotto ai guerriglieri la via di rifornimento che dalla Turchia attraversa la città di confine di Azaz in fondo alla provincia di Aleppo. Sabato è stato reso noto che un gruppo di terroristi ha attaccato una zona residenziale nel centro della città di Aleppo, dove vivono i curdi. Secondo i miliziani, tali azioni rappresentano la reazione di risposta al successo delle forze di autodifesa curde nel nord di Aleppo. Non è la prima volta che l'artiglieria turca bombarda il territorio siriano. Circa una settimana fa, le forze armate turche hanno sparato contro le posizioni dell'esercito siriano nel nord della provincia di Latakia. Uno dei proiettili è esploso nella zona di un centro abitato uccidendo alcuni civili: http://it.sputniknews.com/mondo/20160213/2089967/artiglieria-turca-bombarda-siria.html#ixzz404sDRuzI

CHI AVEVA DETTO CHE, ANCHE LA TURCHIA, ERA PARTE DI TERRORISTI ISLAMICI, IN QUESTA GUERRA CIVILE DI INVASIONE? ISTANBUL, 13 FEB - I bombardamenti compiuti dall'artiglieria turca contro le postazioni dei curdo-siriani del Pyd nel nord della Siria hanno colpito la zona dell'aeroporto militare di Menagh, nelle campagna a circa 30 km a nord di Aleppo, che era stato conquistato nei giorni scorsi da alcune milizie curde. Lo riportano fonti locali.
===================
ECCO TUTTO IL MALE CHE LA PIRAMIDE MASSONICA, OCCHIO DI LUCIFERO: il grande fratello SPA FED, HA PIANIFICATO DI FARE AI DANNI DI TUTTI I POPOLI DEL PIANETA: "L'INFERNO è STATO SPALANCATO SULLa TERRA DELLE SCIMMIE SODOMA DARWIN GENDER!" Brutalità polizia sui migranti a Calais. Denuncia umanitaria: ogni settimana almeno 12 feriti
==================
aaah Assad si è impenato in patti che non mantiene? QUALI SONO QUESTI PATTI? VOI VIETE DEI CRIMINALI: CALUNNIATORI INCALLITI, INFATTI, VOI SIETE FARISEI SATANISTI E MASSONI! Se il presidente siriano Assad non terrà fede agli impegni presi e l'Iran e la Russia non lo obbligheranno a fare quanto hanno promesso, la comunità internazionale non starà certamente ferma a guardare come degli scemi: è possibile che ci saranno truppe di terra aggiuntive". Così il segretario di Stato Usa John Kerry in un'intervista a Orient Tv di Dubai, ripresa da Interfax.
===============
E PERCHé I FARISEI SATANISTI MASSONI CAMERON IL DEMONIO, LORO NON FANNO UN ATTACCO DI TERRA IN ARABIA SAUDITA E IN Bahrein? MANAMA, 13 FEB - Cinque anni dopo un'ondata di proteste che chiedeva ampie riforme e che sconvolse il Bahrein, le speranze di un riconoscimento delle responsabilità per le violazioni dei diritti umani passate e presenti sono svanite. Lo ha denunciato Amnesty International alla vigilia del quinto anniversario delle proteste di massa iniziate nel, alle quali le forze di sicurezza del Bahrein risposero con estrema violenza, causando morti e feriti tra i manifestanti. Altre persone morirono in carcere dopo essere state torturate. "Cinque anni dopo la rivolta, in Bahrein si continua a torturare, a eseguire arresti arbitrari e a reprimere con violenza gli attivisti pacifici e chiunque osi criticare il governo - ha dichiarato James Lynch, vicedirettore del programma Medio Oriente e Africa del Nord di Amnesty International - Nonostante le autorità si fossero impegnate a processare i membri delle forze di sicurezza responsabili delle violazioni dei diritti umani nel 2011, la popolazione del Bahrein attende ancora giustizia".
=====================
Poroshenko: 'Non c'é una guerra civile in Ucraina'. Noi e Russia viviamo in universi differenti. QUESTO CRIMINALE E TUTTI I SUOI COMPLICI: BILDENBERG AIPAC NEOCON FARISEI SALAFITI MASSONI E SATANISTI CIA BANCHE CENTRALI SPA? NON MERITANO DA ME ALCUNA RISPOSTA!

è IMPOSSIBILE RICONOSCERE UNA LEGITTIMA OPPOSIZIONE SIRIANA: 1. CHE è STATA FINANZIATA DALLA ARABIA SAUDITA, 2. CHE HA FATTO IL GENOCIDIO DI TUTTI I CRISTIANI E SCIITI, 3. E CHE NON ACCETTA IL CESSATE IL FUOCO PERCHé IMPONE LE DIMISSIONI DI ASSAD: A DISPETTO DELLA SOVRANITà DEL POPOLO SIRIANO, CHE USA VILIPENDE LA SOVRANITà DEL POPOLO SIRIANO! 4. CHE AL 60% NON SONO SIRIANI! ] QUINDI VOI AVETE DECISO DI FAR DIVENTARE SIRIANI I TURCHI ED I SAUDITI! [ Kerry ha però anche intimato alla Russia di smettere di bombardare l'opposizione siriana: "Finora la maggior parte degli attacchi è stata volta a colpire la legittima opposizione siriana", ha denunciato.

KERRY 322 NWO SATANA ] SE TU SEI SCEMO? QUESTO è UN TUO PROBLEMA! ma, le tue truppe di terra verranno respinte! in Siria e IRAQ è nato il genere umano, e quì deve morire! NOI NON POSSIAMO FARE nulla, PER EVITARE LA GUERRA, e VOI, che CI AVETE AGGREDITI! MOSCA, 13 FEB - "Se il presidente siriano Assad non terrà fede agli impegni presi e l'Iran e la Russia non lo obbligheranno a fare quanto hanno promesso, la comunità internazionale non starà certamente ferma a guardare come degli scemi: è possibile che ci saranno truppe di terra aggiuntive". così il segretario di Stato Usa John Kerry in un'intervista a Orient Tv di Dubai, ripresa da Interfax.

tranquilli! noi NON POSSIAMO FARE NULLA PER EVITARE LA GUERRA MONDIALE! MA, è indispensabile IMPEDITE A TRUPPE STRANIERE DI ENTRARE IN SIRIA E IRAQ! QUI NACQUE IL MONDO DEGLI UOMINI E QUì DEVE MORIRE: non ha senso vivere come pecore a sodoma SpA Banche Centrali spa rothschild il fariseo!

google 666 youtube ] lo giuro, non c'è una magia nei miei canali: io non so più, come entrare in questo mio channel "lorenzoJHWH" [ il mio canale youtube lorenzojhwh, mai penalizzato, è sganciato da un gmail, quindi collegatelo a questo account! grazie! lorenzojhwh@gmail.com

Medvedev l’importante è mantenere unita la Siria, 13.02.2016, Il mondo non può sopportare un’altra Libia, un altro Yemen e un altro Afghanistan. ] se sei convinto di quello che hai detto, allora devi scendere sul campo con le truppe di terra! [ MA, IL MONDO DOVRà SOPPORTARE TUTTA LA MALVAGITà DEI SATANISTI FARISEI MASSONI SALAFITI, sono pochi satanisti e rovineranno il genere umano perché la loro natura è da satana! [ Lo ha dichiarato il Primo ministro russo Dmitri Medvedev alla Conferenza sulla sicurezza di Monaco di Baviera. Il Premier russo Dmitri Medvedev ha annunciato sabato durante la Conferenza di Monaco sulla sicurezza che è necessario preservare l'unità dello stato siriano e non permettere la sua disgragazione per cause confessionali, dato che le conseguenze di questo scenario sarebbero catastrofiche per l'intero Medio Oriente: http://it.sputniknews.com/mondo/20160213/2087560/medvedev-unione-siria.html#ixzz4038fxdFT

Toner: "il presidente siriano Assad è un sovrano illegittimo e un illuso" QUESTA CALUNNIA di essere illegittimo? è LA migliore DICHIARAZIONE di una GUERRA MONDIALE! SAPPIAMO TUTTI CHE ASSAD HA FATTO DI TUTTO PER DIALOGARE, ED HA MODIFICATO ANCHE LA COSTITUZIONE, PER ANDARE INCONTRO ALLE OPPOSIZIONI, MA, è STATA LA ARABIA SADITA CHE HA SEMPRE DETTO DI "NO!" 13.02.2016, Il portavoce del Dipartimento di Stato Americano sulla possibile soluzione militare al conflitto in Siria. "Noi non crediamo che [il governo di Assad] abbia alcuna legittimità". Lo ha affermato il portavoce del Dipartimento di Stato Americano rispondendo alle dichiarazioni fatte da Assad in un'intervista rilasciata all'Agenzia di stampa France Press (AFP) in cui il leader siriano ha annunciato l'intenzione di riprendere il controllo dell'intero paese, compresa la parte in mano alle forze ribelli. "Non è un leader legittimo per il suo popolo — ha proseguito — e un illuso se pensa che ci sia una soluzione militare al conflitto in Siria". Toner ha poi parlato all'indomani dell'incontro tra il Segretario di Stato americano John Kerry e il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov nell'ambito del Gruppo di sostegno Siria International (ISSG) che si è tenuto a Monaco di Baviera per cercare di stabilire un cessate il fuoco fra le forze di governo e l'opposizione siriana entro la settimana: http://it.sputniknews.com/politica/20160213/2086842/toner-assad-crisi-siria.html#ixzz4038A2Gav

TUTTA LA DISPERAZIONE CHE CI STANNO REGALANDO I SATANISTI MASSONI FARISEI SALAFITI: DI UNA GUERRA MONDIALE PIANIFICATA ED INEVITABILE: UNA CONGIURA CONTRO ISRAELE, E CONTRO LA CIVILTà EBRAICO CRISTIANA! Medvedev: la situazione è drammatica, l'Europa unita non c'è più. 13.02.2016 (Il premier Dmitry Medvedev ha dichiarato sabato alla Conferenza di Monaco di Baviera sulla sicurezza che la situazione nel mondo è drammatica, non c'è una grande Europa unita come non c'è mai stata, i rapporti tra UE e Russia si sono deteriorati, la guerra civile in Ucraina, i conflitti nel Medio Oriente si aggravano, la migrazione è al collasso. "Prima di venire alla Conferenza ho incontrato il presidente Putin. Abbiamo discusso della sua presenza qui, a Monaco, nel 2007. Allora lui disse che gli stereotipi ideologici, i doppi standard nei rapporti internazionali non aiutano a ridurre la tensione nei rapporti internazionali, ma la rafforzano, e alla comunità mondiale restano sempre meno possibilità di prendere decisioni politiche significative" ha detto Medvedev. Medvedev si è chiesto se allora non siano state troppo caricate le tinte e le valutazioni fossero eccessivamente pessimistiche: "Purtroppo, devo constatare che il quadro oggi è perfino più grave. Lo sviluppo degli eventi dal 2007 è risultato molto più drammatico. La grande Europa unita non c'è e non c'è mai stata, le nostre ecomomie, tutte le economie crescono lentamente. I conflitti in Medio Oriente e nel Nord Africa si sono insapriti. La migrazione è al collasso. I rapporti tra EU e Russia si sono deteriorati e in Ucraina è in corso una guerra civile" ha sollolineato il Premier: http://it.sputniknews.com/politica/20160213/2086319/medvedev-monaco-europa-unita.html#ixzz4037iBcsq

[ In difesa dei cristiani perseguitati DAI MASSONI FARISEI SALAFITI ] Incontro storico: Patriarca e Pontefice in difesa dei cristiani, 13.02.2016 Il primo incontro della storia tra il Patriarca di Mosca e di tutte le Russie Kirill e Papa Francesco è avvenuto a Cuba e si è concluso con la promulgazione di dichiarazioni congiunte sui problemi comuni del Cristianesimo. L'incontro tra il Patriarca Kirill e Papa Francesco è durato più di due ore. I due leader hanno esortato la comunità internazionale a scongiurare l'esclusione dei cristiani dal Medio Oriente e a conservare i valori tradizionali del Cristianesimo in Europa. Hanno espresso la speranza di superare i dissidi in Ucraina sulla base delle norme canoniche e hanno fatto una serie di altre importanti dichiarazioni sugli attuali problemi della società contemporanea. [ In difesa dei cristiani perseguitati ] Il motivo principale della dichiarazione, come previsto, è stato l'incremento delle persecuzioni nel mondo cristiano. "Abbiamo rivolto il nostro sguardo, prima di tutto, a quelle regioni del mondo dove i cristiani vengono perseguitati. In molti paesi del Medio Oriente e dell'Africa settentrionale i nostri fratelli e sorelle in Cristo vengono sterminati da intere città… Con gran dolore noi osserviamo l'esodo di massa dei cristiani da quei territori dove ha avuto inizio la diffusione della nostra fede" si legge nel testo del documento. Il Patriarca e il Papa hanno esortato la comunità internzazionale "ad azioni immediate per la prevenzione di uleriori persecuzioni dei cristiani in Medio Oriente", e alla compattezza "per porre fine alla violenza e al terrorismo". Gli esponenti delle due Chiese hanno prestato particolare attenzione alla crescita della tensione in Ucraina, dove lo scontro ha causato "innumerevoli sofferenza ai civili e ha fatto sprofondare la società in una crisi economica e umanitaria". Nella dichiarazione congiunta il Patriarca Kirill e Papa Francesco hanno esortato le loro Chiese a non appoggiare l'uleriore sviluppo del conflitto nel paese, e hanno espresso la speranza che il dissidio tra gli ortodossi ucraini sarà superato in base alle norme canoniche esistenti, che "tutti gli ortodossi cristiani d'Ucraina vivranno in pace e uniti, e la comunità cattolica del paese dovrà contribuire allo scopo": http://it.sputniknews.com/mondo/20160213/2085858/incontro-storico-patriarca-papa.html#ixzz4036XOsRV

SONO I SAUDITI CHE DEVONO RISPONDERE DI QUESTO DELITTO! QUINDI TUTTO è DIVENTATO UNA MINACCIA PER ISRAELE, CHE è ACCERCHIATO DA UNA SOLA ENTITà ISLAMICA!  yt, fonti Egitto, Regeni preso da agenti ] http://www.ansa.it/webimages/img_457x/2016/2/5/93b640d96f378b21e4ab02f5ae64ba73.jpg UNA PERSONA CON IL CONCETTO DELLA DIGNITà VIENE SCAMBIATO PER UN DURO? E TUTTE LE MENZOGNE DEL GOVERNO EGIZIANO DOVE LE DOBBIAMO ARCHIVIARE? [ Giornale cita 3 funzionari sicurezza, 'pensavano fosse una spia'.  ROMA, 13 FEB - "Tre funzionari della sicurezza egiziana coinvolti nelle indagini affermano che Regeni è stato preso" da alcuni agenti il 25 gennaio. Lo scrive il New York Times. Il ragazzo "ha reagito bruscamente, si è comportato come un duro", sostengono le fonti. Tutti e tre, intervistati separatamente - scrive il Nyt - dicono che Regeni aveva sollevato sospetti a causa di contatti trovati sul suo telefono di persone vicine ai Fratelli Musulmani e al movimento 6 Aprile, considerati nemici dello Stato. Chi ha fermato Regeni "ha pensato fosse una spia", aggiungono le fonti. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2016/02/13/nyt-fonti-egittoregeni-preso-da-agenti_fb46df25-6088-47be-8c78-d97088393bc9.html

ci sono oggi nel mondo due soli complotti che minacciano tutto il genere umano il complotto islamico ed il complotto dei farisei Banche Centrali sistema massonico!  e "mai dimenticare che abbiamo sconfitto complotti di coloro che cospirano contro l'Egitto", riferiscono tweet della tv Al Arabiya. IL CAIRO, 13 FEB - Per la prima volta dal 2010, un presidente egiziano rivolge un discorso al parlamento del Cairo: lo sta facendo stamane Abdel Fattah Al Sisi

Erdogan minaccia Europa: "o soldi o terroristi!" QUANDO SCRIVO SU blogger o sul mio computer, tutto viene letto da milioni di persone in tempo reale: ed io percepisco la loro carica emotiva nei lobi del mio cervello (forse a motivo delle connessioni neuronali aliene che sono state messe nel mio cervello? CERTO, perché, Dio non usa questi strumenti volgari per manifestarsi) ED IO CONOSCO LUI NEL MIO SPIRITO PERSONALMENTE! MA IO NON SO DIRE, SE COLORO CHE MI LEGGONO SONO tutti VIVI (umani terrestri), OPPURE SONO I MORTI (alieni, anime demoniache (nel lobo sinistro del mio cervello ) e anime sante del Purgatorio e Paradiso (nel lobo destro del mio cervello )! ecco perché, se mi è possibile? io cerco sempre di ritrascrivere i miei commenti sulla pagina di youtube!

MA FARISEI E SALAFITI HANNO soltanto, il CONCETTO DI un ASSOLUTO VALORE UMANO, SOLTANTO, PER LA LORO VITA, ED ENTRAMBI HANNO INTERESSE ALLA GUERRA MONDIALE, ED ANCHE SE, I LORO INTERESSI NON SONO COERENTI, PER ORA A LORO CONVIENE ESSERE COMPLICI: in questo delitto! Medvedev: nessuno ha bisogno di un “terzo shock mondiale” 13.02.2016 Il Primo ministro russo crede che il sistema di sicurezza europeo ha una serie di problemi ed è soggetto a fallimenti. ... Il Premier russo ha ricordato che l'architettura contemporanea della sicurezza europea è stata costruita sulle rovine della seconda guerra mondiale e ha permesso di vivere più di settanta anni senza conflitti mondiali, poiché era fondata su principi comprensibili a tutti. Prima di tutto si tratta dell'assoluto valore della vita umana, ha aggiunto Medvedev: http://it.sputniknews.com/mondo/20160213/2088602/medvedev-terzo-shock-mondiale.html#ixzz403wpRgW4

avete CAPITO ANCHE VOI, CHE, David Cameron STA LEGITTIMANDO IL NAZISMO ISLAMICO SHARIA, E STA CONDANNANDO A MORTE ISRAELE? IMMEDIATAMENTE RUSSIA E ISRAELE DEVONO CHIUDERE LE LORO AMBASCIATE CON UK! "In un mondo in cui la gente vede l'estremismo e incolpa la miseria o la politica estera dell'Occidente, noi dobbiamo dire: no, non si tratta di ideologia, che usa l'islam per i propri crudeli scopi e avvelena la mente dei giovani" ha aggiunto il Premier britannico: http://it.sputniknews.com/mondo/20160213/2088778/cameron-fronteggiare-minacce-russia.html#ixzz403xyt41U

Cameron: la Gran Bretagna deve restare nell’UE, per fronteggiare le aggressioni della Russia, NEL SISTEMA MASSONICO ROTHSCHILD BILDENBERG LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE è GIà STATA DECISA! TUTTI DEVONO PRENDERE ATTO DI QUESTO! 13.02.2016 Il quotidiano britannico Guardian ha scritto che David Cameron ha invitato i paesi dell’UE ad unirsi contro le forze che, secondo lui, rappresentano un pericolo per i valori europei e minacciano la sicurezza globale. La Gran Bretagna deve votare contro l'uscita dall'Unione Europea per contrastare insieme agli altri paesi le aggressioni della Russia, della Corea del nord e del Daesh. Lo ha dichiarato il Primo ministro britannico James Cameron alla cena organizzata da Angela Merkel ad Amburgo. "In un mondo in cui la Russia invade l'Ucraina e uno stato canaglia come la Corea del nord testa armi nucleari, noi dobbiamo fronteggiare insieme queste aggressioni ed utilizzare la nostra potenza economica per fare pressioni su ciò che calpesta le regole stabilite e minaccia la sicurezza dei nostri popoli" ha detto Cameron, citato dal Guardian: http://it.sputniknews.com/mondo/20160213/2088778/cameron-fronteggiare-minacce-russia.html#ixzz403yhOGdH

in cosa CONSISTE LA SCHIZOFRENIA? è UCRAINA CHE HA SEMPRE AGGREDITO IL DONBASS, E CHE HA SEMPRE VIOLATO I trattati di Minsk, PERò POI, LA COLPA è SEMPRE DELLA RUSSIA CHE DEVE ESSERE COLPITA CON LE SANZIONI! QUESTI CRIMINALI DELLA NATO UE USA? CI FARANNO MORIRE TUTTI! Gli esperti prestano attenzione anche all'incontro avvenuto a Zurigo nel mese di gennaio tra il segretario di Stato John Kerry e il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov. Due giorni dopo, intervenendo al Forum economico internazionale di Davos, il politico americano ha fatto sapere della possibilità di revocare le sanzioni contro la Russia "nei prossimi mesi" e ha nuovamente avvisato che il presupposto per questa decisione è il completo rispetto dei trattati di Minsk: http://it.sputniknews.com/mondo/20160213/2088949/compromesso-usa-russia.html#ixzz4041txtj7

Media Occidentali a corto di verità sulla Siria. I mass media occidentali l’hanno fatto di nuovo – hanno raccontato spudorate bugie e mezze verità su città siriane prive di cibo, che sarebbero state liberate dall’assedio. False immagini di bambini emaciati vengono pubblicate per rafforzare la loro narrazione fraudolenta. http://it.sputniknews.com/mondo/20160213/2089537/erdogan-conflitto-siria.html#ixzz4044hMWEW

MARIO DRAGHI HA DETTO CHE GLI USA FED SPA SONO I NOSTRI NEMICI! ] [ PERCHé CI SONO I LOSCHI GIOCHI DELLA FINANZA? PERCHé, LA FINANZA NON è LEGATA ALLA MATEMATICA, QUINDI è UNA TRUFFA: DEI BANCHIERI FARISEI ROTHSCHILD, E SUE SPA BANCHE CENTRALI, CONTRO TUTTI I POPOLI DEL MONDO!  [ Prezzo del petrolio e rischi geopolitici. 13.02.2016 ( Mario Draghi ha recentemente smosso le acque torbide della finanza affermando che «ci sono forze nell’economia globale di oggi che concorrono a mantenere bassa l’inflazione». E' la sua seconda dichiarazione di grande impatto politico ed economico. La prima fu nel luglio 2012  quando disse «faremo tutto quello che è necessario» per difendere l'euro dagli attacchi speculativi internazionali. In entrambi i casi è chiaro che non si riferisce a giochi interni all'Europa ma a forze politiche di oltreoceano. Sulla questione del crollo dei prezzi delle commodity ed in particolare di quello del petrolio è doveroso fare qualche approfondimento. Innanzitutto il prezzo del petrolio è stato più volte, per non dire sempre, oggetto sia di grandi operazioni speculative che di interventi e decisioni di interesse squisitamente geopolitico. ... Leggi tutto: http://it.sputniknews.com/opinioni/20160213/2087751/geopolitica-prezzi-petrolio.html#ixzz4045mmrxO

EPPURE è LUI Cameron L'AGGRESSORE! INFATTI è LUI CHE HA FATTO IL GOLPE A KIEV E IL POGROM NEL DONBASS: CONTRO IL SUO POPOLO COSTITUZIONALMENTE ORGANIZZATO! Cameron: Gran Bretagna deve restare nell’UE per fronteggiare le aggressioni della Russia

Ucraina: Poroshenko, in Donbass non c'é guerra civile! ] [ questo è il livello criminale, di menzogne, e delitti, che ha aggiunto alla infamia, tutti i nostri politici europei!
==============
E DOVE è LA RESPONSABILITà DEI CRISTIANI: NELLA EUROPA DEI FARISEI MASSONI? QUESTE SONO TUTTE LE STRONZATE CHE ERDOGAN E SALMAN VANNO RACCONTANTO PER IL MONDO PER OTTENERE IL GENOCIDIO DEI CRISTIANI!  13 FEB - Gli Shabaab hanno rivendicato l'attentato ad un aereo di linea somalo del 2 febbraio scorso, che aveva provocato lo squarcio della fusoliera, costringendo il pilota ad un atterraggio d'emergenza. Lo riporta la Bbc.  "Harakat al-Shabaab al-Mujaheddin ha condotto un'operazione in rappresaglia per i crimini commessi dalla coalizione dei crociati occidentali e dei loro servizi di intelligence ai danni dei musulmani somali", ha detto il gruppo jihadista in un comunicato.
=====================
il REGNO DI DIO è L'UNICA ENTITà INCROLLABILE: è vero! ECCO è QUI IL REGNO DI ISRAELE, IO SONO! “Watchman, what of the night? Watchman, what of the night?” The watchman said, “The morning comes, and also the night.” (Isaiah 21:11–12) Dear lorenzo,
"Watchman, what of the night?” is the desperate cry for help that was heard in the times of Isaiah the prophet. Israel had just witnessed the rise of the Assyrian Empire, one of the most ruthless empires in recorded history. Their influence rapidly spread through the entire ancient world and was even at Israel’s doorstep. In this time of trouble, when violence and lawlessness increased, the desperate cry to the watchman became: “What about this increasing darkness in our world? What is happening to us? Watchman, do you have an answer for us?” As we enter the year 2016, this cry for help and clarity is also heard today. Dark clouds are everywhere. In the United States, the church finds itself in a battle for the very soul of their nation. Europe has been inundated by an unprecedented flood of more than one million mostly Muslim refugees. At the same time, a new level of terrorism descended on France while Germany entered into the New Year with high-level security threats from Islamic terrorism. The economic success story of the European Union is endangered not only by the Greek national crisis, but also the combined pressures of escalating terrorism and an influx of refugees. If we look at Africa, we see an increased presence of radical Islamist groups like Boko Haram. The Middle East remains in a state of severe instability; not only are Iraq and Syria falling apart before our eyes, but we also see instability in other countries like Jordan, Egypt, and Saudi Arabia. The Islamic Republic of Iran is being released by the West from its economic sanctions, while continuing to utter threats and incite violence against Israel and the USA. At the same time, the European Union is issuing a labeling law against Israel, the only democracy in the region. All Israeli products from so-called “occupied territories” are expected to be labeled and are thus under the scrutiny of the boycott. While the USA continues to withdraw as an ordering world power, Russia, China, and Turkey have quickly filled the resulting power vacuum in the Middle East.
In short, our world is undergoing significant changes, which will dramatically alter world history and future events. The result is insecurity - even within the church. As in the time of Isaiah, “Watchman, what of the night?” is the desperate question many people have in their hearts today. The Morning Comes
However, what is far more intriguing is the brief answer offered by Isaiah’s watchman: “The morning comes, and also the night.” This surprising response was contrary to natural laws, and to any human experience. Never did the night and the morning arrive at the same time. The watchman seems confused, and not able to make up his mind about which is coming, the night or the day.
Regardless of how illogical this answer may sound, it is the answer given by God to the people throughout history. Oftentimes, as circumstances grew darker and darker, suddenly the morning star announced divine hope and redemption. The pages of the Bible are full of hopeless situations, where it appeared darkness was spreading, unchallenged and ever increasing, but it was precisely at these moments when the greatest triumphs were then achieved.
All seemed hopeless when the Midianites harassed the nation of Israel, when the strongmen Goliath and Haman each threatened the people of Israel, or when the army of Egypt descended upon the Jews, without a means of escape at the shores of the Red Sea. It was exactly at that moment, when all hope was gone and night came like a flood that godly men cried out, “The morning comes!” The Morning Star, One of the names referring to Jesus in the Bible is the “bright and morning star” (Rev 22:16). This tells us that no matter how dark it is around us, if Jesus lives in our hearts, there is always hope for a breakthrough.
The morning star is often seen as a glaring light in the dark sky, announcing the imminent arrival of the dawn. There is something unique about the morning star. Since ancient times the planet Venus, which is the brightest of the night luminaries, was referred to as the morning star. But surprisingly enough, Venus is not only considered to be the “morning star,” but at certain times of the year it is also the “evening star,” announcing the approaching night. Isn’t it amazing how the very same sign in the sky can be both the herald of the approaching night, and the harbinger of the coming morning?
In my experience, there are two types of Christians who, although they both read the very same Bible, have very different perspectives. Many Christians – often western – read the prophecies of the Bible about the future and see a rather devastating message of darkness, gloom, and decay awaiting the church and the world. However, if you visit some home churches of China you would hear a completely different message. A brother from China recently told me: “In China we are so excited, because the prophetic word promises us that the whole earth will be covered by the knowledge of the glory of the Lord like the waters cover the sea!” He clearly was expecting global revival! Not long ago we visited a large church movement in Nigeria, which is actively training young Christians in prayer and academics to become the future leaders of their country. In some Latin American countries, like Guatemala, more than 50% of the population have become born-again believers. These are churches filled with hope for what God can do!
In other words, some believers are evening star Christians, and some are morning star Christians. Reading the same Bible, some see mainly darkness approaching, while others are filled with hope. The truth is that the watchman saw both. He was enough of a realist to see the night coming, but the first response that passed his lips was to announce the coming morning dawn.

il REGNO DI DIO è L'UNICA ENTITà INCROLLABILE: è vero! ECCO è QUI IL REGNO DI ISRAELE, IO SONO! “Watchman, what of the night? Watchman, what of the night?” The watchman said, “The morning comes, and also the night.” (Isaiah 21:11–12) Dear lorenzo, The God of Hope
We need to remember that one of the three main trademarks of the church is to bring hope (1 Cor. 13:13). Hope does not disappoint (Rom. 5:5), and it provides an anchor for our souls (Heb. 6:19). God is called a God of hope (Rom. 15:13), which means He identifies His own character with hope. Therefore, we should never give up our confession of hope (Heb. 10:23). No matter what the newspapers, political pundits, and even end-times experts might be telling you, never give up your hope! The answer that the watchman gave some 2,700 years ago in the time of Isaiah is still valid today: “The morning comes and also the night!” Yes, darkness is spreading across the world in many places. The world is shaking and insecurity is increasing on many levels. But, there remains one rock that cannot be shaken and that is the Kingdom of God! I was greatly encouraged by the extraordinary story of Rees Howells in the book The Intercessor. In the midst of Europe’s darkest hour, when Hitler’s armies were advancing on every level, a group of 100 intercessors gathered at a Bible college in Wales. There they prayed strategically not only for the downfall of Hitler, but they also declared victory over Nazi Germany when they appeared to be invincible. The two main things that inspired and motivated Howells were his understanding that the Gospel of Jesus Christ needed to go out to “every creature,” and that the return of the Jews to their homeland was imminent. Therefore, he concluded that it was impossible for Hitler to succeed in his operation. In one of the darkest chapters of European history, Howells could see the morning star, even though his hope was deferred for several years.
As the Babylonian, Egyptian, and Assyrian threats pressed in against the Kingdom of Israel, the prophet Isaiah brought a message of incredible hope. In a time when huge international players threatened the sovereignty of his homeland, and with moral decay spreading throughout Israel, Isaiah found hope in the promised Messiah. “The government will be upon His shoulders. And His name will be called Wonderful, Counselor, Mighty God, Everlasting Father, Prince of Peace. Of the increase of His government and peace there will be no end…” (Isaiah 9:6–7). Supreme authority is given in heaven and on earth to Jesus Christ. The Apostle Paul understood that every “throne, dominion, principality and authority” (Col 1:16) are under His sovereignty and need to serve His purposes.
Kingdom Expansion But Isaiah saw something that excites me even more, He not only revealed these powerful attributes of our Savior, but also boldly stated that His Kingdom is in an endless mode of expansion and growth: “Of the increase of His government there is no end.” Therefore, it did not surprise me to hear from a friend in Lebanon that in the midst of ISIS causing havoc in the name of Islam, the churches are full of men with long beards and women in hijabs who are seeking Jesus. They also reported that a wonderful move of God is taking place among Muslim refugees.
From another mission’s leader we even heard of underground church growth in Saudi Arabia and in Iran, where a historic revival is taking place. My son, who attends a Bible school in Germany, reported a few weeks ago that in one evening service at their camp nine Syrian refugees gave their lives to Jesus! A pastor from Berlin also shared with us that several churches in his city are packed with refugees coming to Christ.
It is true that at times God will shake a nation, and even our lives, in order to accomplish His purposes. The prophet Haggai foresaw a great and final shaking which will come “once more” over the entire world and even the heavenlies. But the ultimate outcome will be that in the midst of these troublesome times, God will build His temple: “For thus says the LORD of hosts: ‘Once more (it is a little while) I will shake heaven and earth, the sea and dry land; and I will shake all nations, […] and I will fill this temple with glory,’ says the LORD of hosts. […] ‘The glory of this latter temple shall be greater than the former,’ says the LORD of hosts …” (Haggai 2:6–9). The apostle Paul also saw the church as triumphant, greeting her bridegroom as a beautiful and spotless bride. True, some will give in to pressure, temptation, and the attractions of this world. But it is the grace of God which can carry us through and make us overcomers!
No darkness can stop the Kingdom of God! On the contrary, often it is darkness that He uses as His vehicle to come to our rescue (Ps. 18:4-12). The prophet Daniel saw that even in a time when unprecedented trouble and darkness comes “…such as never was since there was a nation,” there will be those “who are wise shall shine like the brightness of the firmament, and those who turn many to righteousness like the stars forever and ever” (Daniel 12:1-3).
Therefore, as times grow more difficult, it is not a time to despair but to strengthen our foundations on that which cannot be shaken. The only unshakable entity is – and will be – the Kingdom of God, so it needs to be our top priority. Let us surrender completely to our King and set our priorities right where they need to be, His Kingdom and His righteousness need to be our highest aspiration. Its expansion can be expected even in our times; there is hope for the church in every nation. Since the morning comes to break every darkness, make a resolution today to be a morning star Christian.
In Christ, Dr. Juergen Buehler Dr Jürgen Bühler ICEJ Executive Director
===============
Schiavi del XXI secolo: lavoro, sesso e gravidanze in affitto, Un libro necessario: aprire gli occhi sull’orrore “Mercanti di Schiavi: tratta e sfruttamento nel XXI secolo”, è questo il titolo del nuovo libro della giornalista Anna Pozzi pubblicato dalle edizioni San Paolo. Duecentoquindici pagine dolorose, ma estremamente necessarie per renderci conto che la nostra società – la società della tecnologia, delle comunicazioni e del benessere ... http://aleteia.us7.list-manage1.com/track/click?u=e747b6da5b523d93de77f3f8b&id=37b0581bf8&e=42f38c5160

La Cirinnà fu sottoposta ad esorcismo ai tempi della scuola cattolica. ] non c'è NULLA fuori di te che può aiutarti ad essere migliore o ad essere peggiore, perché servire il regno di Dio o il regno di SATANA è una scelta metafisica, e quindi non potrebbe mai essere una scelta religiosa, ecco perché soltanto Dio sa chi è stato predestinato alla salvezza! ANCHE SE OPPORSI DELIBERATAMENTE ALLA BIBBIA è GIà UN DESTINO DI CERTA DISTRUZIONE! [ Un aneddoto curioso nel passato della relatrice del ddl Unioni Civili. A confermarlo, il marito. Molly Holzschlag, Gelsomino Del Guercio/Aleteia. 12 febbraio 2016, ITALY-GAY-RIGHTS-PARLIAMENT-HOMOSEXUALITY, Un esorcismo per Monica Cirinnà. L’ideatrice del ddl sulle Unioni Civili avrebbe avuto una  “disavventura” piuttosto curiosa e drammatica ai tempi della scuola cattolica che frequentava. “RAPPORTO CONFLITTUALE”. Nel corso della trasmissione Un Giorno da Pecora (Radio 2, 10 gennaio) Gabriele Albertini, senatore ed ex sindaco di Milano, che lavora con la Cirinnà in Commissione giustizia, ha detto: «Monica Cirinnà, con le scuole cattoliche, ha un rapporto conflittuale». (Ascoltare dal 41’10 in poi) “FU SOTTOPOSTA A ESORCISMO” Albertini racconta «di un episodio di quando era piccola che mi raccontò: nella serra della scuola che frequentava, aveva visto una suora che copulava col giardiniere. E aveva raccontato l’episodio a casa, ai propri genitori». E poi cosa successe? «La mamma andò a parlare con la suora superiora, responsabile della scuola, che rifiutò la circostanza pensando che la Cirinnà avesse un delirio demoniaco. Per questo, la sottoposero ad esorcismo». IL MARITO: ME LO HA RACCONTATO LA MADRE, Mentre Albertini raccontava la vicenda, al telefono con Giorgio Lauro e Geppi Cucciari, conduttori della trasmissione, c’era anche Esterino Montino, marito della stessa Cirinnà, il quale ha confermato i fatti. «Ai tempi non la conoscevo, ma lo confermo, perché ho sentito più volte anche la madre di Monica raccontarlo. Ovviamente, dopo quell’episodio cambiò scuola», ha raccontato a Radio2 Montino (Giornalettismo, 11 febbraio 2016). Cirinna’ in effetti ha abbandonato la scuola privata delle suore per diplomarsi al Liceo Classico Statale Tacito di Roma. http://it.aleteia.org/2016/02/12/monica-cirinna-esorcismo-scuola-cattolica-giardiniere-suora-sesso

¡Buenos días, lorenzo! El Papa llega este viernes a México, la segunda iglesia local por el número de católicos después de Brasil, en medio de la alerta sanitaria por el virus del Zika y el resurgimiento del debate sobre el aborto en América. Aquí tienes la página oficial para seguir la visita. La visita, de seis días, estará precedida de un encuentro con el Patriarca de la Iglesia Ortodoxa Rusa, durante una escala en La Habana: Francisco, en tránsito a México; Kiril, de regreso a Rusia después de visitar Brasil. Para la prensa mundial, el momento culminante del viaje será una misa en Ciudad Juárez –se espera que multitudinaria–, ciudad de frontera que simboliza la epopeya de la emigración de millones de latinoamericanos hacia los Estados Unidos, pero también la enfermedad social de la violencia y la corrupción causadas por el narcotráfico.  Emigración, corrupción y violencia estarán en el centro de la agenda de la visita, al decir de los observadores, que también esperan algún mensaje del Santo Padre sobre el uso de las lenguas indígenas en la Eucaristía, y –especialmente ahora– sobre las reformas legales para extender el aborto que están en marcha en la región o que son activamente promovidas por la ONU en el contexto de la crisis del zika. Al encuentro de Francisco con el presidente Enrique Peña Nieto lo precederá una polémica nacional sobre la nulidad eclesiástica del primer matrimonio de la primera dama, Angélica Rivera. 

LA TRAGEDIA DI UNA FAMIGLIA DISTRUTTA DAGLI USURAI (PER INSORGENZA di una qualche FATALITà) VITE DISTRUTTe DAL MUTUO IPOTECARIO! INVENTANO I SOLDI DAL NULLA E TI TRASFORMANO IN UNO SCHIAVO, PER COLPA DELLO STATO MASSONE!  Case delle banche a prezzi agevolati ... Dopo le misure contenute nella legge di Stabilità, il governo pensa ancora al settore immobiliare. Lo fa attraverso un progetto di housing sociale che prevede l'utilizzo di 20-25mila immobili dell'incagliato bancario da mettere sul mercato a prezzi agevolati. A spiegarlo a idealista news è il Viceministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Riccarco Nencini, in un'intervista rilasciata a margine della convention Re Italy a Milano.

E' genocidio ISLAMICO DELLA LEGA ARABA. Il Parlamento Europeo riconosce il dramma dei cristiani perseguitati, Gentile sostenitore, Ora, dalla parola bisogna passare ai fatti. Il primo passo è stato compiuto, lo avevamo annunciato la scorsa settimana: al Parlamento Europeo si sarebbe votata una risoluzione per riconoscere le persecuzioni e le uccisioni sistematiche dei cristiani e di altre minoranze in Iraq come un vero e proprio GENOCIDIO.
Ebbene: il Parlamento Europeo questa volta ha avuto il coraggio di chiamare con il giusto nome quello che decine di migliaia di cristiani stanno subendo in medio oriente per mano dell’ISIS. Con una larga maggioranza è stata infatti approvata la risoluzione proposta dal parlamentare europeo Lars Adaktusson, (Democratici cristiani, Svezia). Il consenso, cosa rara, è stato trasversale ed è arrivato al termine di un ampio dibattito avviato il 20 gennaio scorso, al quale ha partecipato anche l’alto rappresentante dell’Unione Europea per gli Affari esteri e la politica di sicurezza, Federica Mogherini. Ora, come ti scrivevo prima, dalle parole, seppure importanti e fondamentali, bisogna passare ai fatti! E al momento il Parlamento Europeo non si è ancora deciso a fare nulla di concreto! Perché servono azioni concrete a sostegno dei cristiani e delle minoranze perseguitate! http://email.luci-sullest.it/

Ferma la Cristianofobia! Considerato:  1. l’acuirsi dei casi di persecuzione contro i cristiani nei paesi dove è forte il fondamentalismo di matrice islamica, dove esiste ancora un regime comunista e dove l’identità nazionale è determinata esclusivamente a partire da una particolare religione;  2. l’incremento, in Occidente, di segnalazioni di intolleranza, di discriminazione e di violazione della libertà religiosa a danno di persone di fede cristiana; Soltanto una vasta mobilitazione dell’opinione pubblica potrà sollecitare le istituzioni europee e internazionali affinché prendano le misure necessarie a porre rimedio alle discriminazione e alle persecuzione ai cristiani a causa della loro fede.  Chiediamo dunque che i parlamentari europei si esprimano con fermezza contro tutti gli atti di intolleranza e di discriminazione verso i cristiani e condannino in maniera inequivocabile quello che è un vero e proprio genocidio delle minoranze religiose ad opera dell’Isis in Iraq e in altri paesi del Medio Oriente. Petizione indirizzata al Presidente del Parlamento Europeo Martin Schulz
Fine: 27 Marzo 2016 http://www.luci-sullest.it/petizione-ferma-cristianofobia/?origine=DNqdrd-nvqj-ehyu

'Stab a Jew' Attacks Spreading to New York City? Jewish man seriously wounded in New York stabbing, A Jewish man was stabbed in the back in an apparently unprovoked attack in New York's Crown Heights neighborhood on Wednesday morning. The victim is in his 30s, and suffered from stab wounds to his upper back. The attack occurred at a check cashing center at Kingston Ave and Empire Boulevard, according to the JP Updates site. The New York Police Department say they are searching for a black male who fled the scene immediately after the attack. Investigators now believe the incident was a hate crime. Video from the scene shows the attacker - in a blue hoodie - fleeing the scene. Watch Here: ‘Stab a Jew’ Attacks Spreading to New York City? NYPD Releases Photo of Man Wanted in Crown Heights Stabbing of a Jewish Man. https://youtu.be/Ivc1MXwQr2w Pubblicato il 11 feb 2016. Detectives on Thursday released a photo of a man wanted in connection with a stabbing in Brooklyn that is being investigated as a possible hate crime.  Hatzalah paramedics evacuated him to hospital in serious but stable condition, with a collapsed lung. The victim - a yeshiva student - later told police he had never seen his attacker before or even exchanged words with him.
=================
The hidden vessels of King Solomon’s Temple finally revealed?  The ARK Report - Sequel, The Hidden Vessels of King Solomon's Temple Pubblicato il 01 feb 2016
https://youtu.be/ww-Kfpzte9I A short film showing where the secret clues lie today.
A new Moskoff-Media (Israel) Production with exclusive interviews. Released Feb. 1, 2016
============
Dichiarazione comune di Papa Francesco e del Patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Russia
Questo venerdì, al termine dell’incontro di due ore avvenuto in una sala dell’aeroporto dell’Avana dopo quasi mille anni di separazione, papa Francesco e il patriarca Kirill hanno firmato una dichiarazione comune in cui si parla dei cristiani perseguitati con la richiesta alla comunità internazionale di fermare la loro espulsione dai rispettivi Paesi e di porre fine Leggi tutto… http://it.aleteia.org/2016/02/13/dichiarazione-comune-di-papa-francesco-e-del-patriarca-kirill-di-mosca-e-di-tutta-la-russia/?utm_campaign=NL_it&utm_source=daily_newsletter&utm_medium=mail&utm_content=NL_it-Feb%2013,%202016%2007:19%20am

I diritti delle coppie omosessuali in Italia? Già esistono! Molly Holzschlag
Gelsomino Del Guercio/Aleteia
13 febbraio 2016   
lesbians-839875_1280
Pixabay.com/Public Domain
Diritti per le coppie omosessuali e possibilità di adottare un bambino: una novità esclusiva del ddl Cirinnà? Sembra proprio di no. Perché in Italia esiste già un’ampia e documentata legislazione anche a tutela delle coppie non eterosessuali.
Insomma, se è realmente l’amore, come vanno ripetendo ormai da settimane i sostenitori del mondo Lgbt, il collante di una coppia a prescindere dall’orientamento sessuale, allora la nuova legge sulle unioni civili si può considerare persino una forzatura che maschera altri obiettivi. E vi spieghiamo il perché.
LA TUTELA DELLA COPPIA
In Italia ai conviventi, dello stesso sesso o di sessi diversi, sono riconosciuti i diritti e i doveri relativi alla sanità, alle carceri, alla locazione, ai risarcimenti. Non esiste un problema di tutela dei conviventi in quanto legge o giurisprudenza li stanno già tutelando (La Nuova Bussola Quotidiana, 11 febbraio).
FAMIGLIA E CONVIVENZA
La norma che rappresenta la base formale per il riconoscimento di molti diritti dei conviventi è rappresentata dal DPR n.223/1989 (approvazione del regolamento anagrafico della popolazione residente) che parifica le famiglie alle convivenze, stabilendo che «l’anagrafe della popolazione residente è la raccolta sistematica dell’insieme delle posizioni relative alle singole persone, alle famiglie e alle convivenze che hanno fissato nel comune la residenza»; addirittura precisa che «l’anagrafe è costituita da schede individuali, di famiglia e di convivenza».
NORME PRO COPPIE GAY
Ma sempre spulciando il dossier de La Nuova Bussola Quotidiana, le norme che tutelano le convivenze anche tra persone dello stesso sesso sono diverse: ad esempio l’art. 3 Legge n.91/1999 in materia di trapianti di organi stabilisce che all’inizio del periodo di osservazione ai fini dell’accertamento di morte, i medici forniscono informazioni sulle opportunità terapeutiche per le persone in attesa di trapianto nonché sulla natura e sulle circostanze del prelievo, al coniuge non separato o al convivente; Legge n.53/2000 Disposizioni per il sostegno della maternità e della paternità, per il diritto alla cura e alla formazione e per il coordinamento dei tempi delle città, riconosce ad ogni lavoratore il diritto a permessi retribuiti per decesso o grave infermità del coniuge, del parente entro il secondo grado e del convivente.
CONSULTORI E TESTAMENTO
E ancora la legge n.405/1975 Istituzione dei consultori familiari, prevede l’assistenza della famiglia e della coppia (e dunque dei conviventi); la Corte di Cassazione con sentenza n.2988/1999 ha riconosciuto al convivente la risarcibilità del danno patrimoniale in caso di morte del convivente provocata da fatto ingiusto altrui; Art. 411 codice civile le disposizioni testamentarie in favore del convivente amministratore di sostegno sono valide.
CATTIVA CONDOTTA DEL CONIUGE
Importanti sono anche gli Art. 342bis e 342ter codice civile: prevedono che quando la condotta del coniuge o di altro convivente è causa di grave pregiudizio all’integrità fisica morale ovvero alla libertà dell’altro coniuge o convivente il giudice può disporre l’allontanamento da casa, prescrivendo il divieto di avvicinarsi ecc. Complessivamente sono 15 le norme citate a tutela dei diritti di una coppia convivente (sia etero che omosessuale).
CASA, SOSTEGNO, PROCESSI
In tempi non sospetti anche La Repubblica (gennaio 2013) evidenziava in un articolo che la materia successoria e perfino la pensione di reversibilità non sono negati ai conviventi gay. Come si chiede il giornalista e sociologo Giuliano Guzzo, sul suo blog (gennaio 2013): «dov’è il fantomatico “vuoto legislativo”?».
Visto che le coppie di fatto godono già oggi, per citarne alcuni, dei diritti di stipulare di accordi di convivenza per interessi meritevoli di tutela [ex art. 1322 cc], di successione nel contratto di locazione a seguito della morte del titolare a favore del convivente [Cfr. C.C. sent. n. 404/1988], di vista in carcere al partner [Cfr. D.P.R 30 n. 230 del 2000], di nomina di amministratore di sostegno [artt. 408 e 417 cc], di astensione dalla testimonianza in sede penale [art. 199, terzo comma, c.p.p.], di proporre domanda di grazia [art. 680 c.p.].
ADOZIONE GIA’ POSSIBILE
Ma andiamo oltre. E vediamo come in realtà, anche se lo dicono in pochi, l’adozione di bambini da parte di coppie omosessuali sia già possibile in Italia. Insomma la stepchild tanto decantata dai sostenitori della Cirinnà, è tutt’altro che un’assoluta novità.
LE MODIFICHE ALLA LEGGE 184
In Italia esistono già alcune sentenze che, fanno riferimento all’articolo 44 della legge 4 maggio 1983, n. 184, che regola le adozioni in casi particolari.  L’articolo 5 del ddl Cirinnà si intitola, alla lettera, “Modifiche alla legge 4 maggio 1983, n. 184”. La modifica prevista alla legge sulle adozioni è la seguente: «All’articolo 44, comma 1, lettera b), della legge 4 maggio 1983, n. 184, dopo la parola: «coniuge» sono inserite le seguenti: «o dalla parte dell’unione civile tra persone dello stesso sesso» e dopo le parole: «e dell’altro coniuge» sono aggiunte le seguenti: «o dell’altra parte dell’unione civile tra persone dello stesso sesso» (Vita.it, 20 gennaio 2016).
14 ADOZIONI DI COPPIE GAY
In Italia esistono già alcune sentenze che, facendo riferimento all’articolo 44 lettera d) della legge 184, poi modificata nel 2001, hanno disposto l’adozione da parte della convivente del figlio della madre biologica, all’interno di una coppia convivente omosessuale. «Sono 14, almeno fino al 31 dicembre 2015, quando sono andata in pensione», spiega sempre a Vita.it Melita Cavallo, ex presidente del Tribunale per i Minori di Roma. «Nella maggior parte dei casi si tratta di due donne, in un caso di una coppia di uomini». Di adozioni con l’articolo 44 d) «se ne sono fatte centinaia, in tutti i tribunali: se non si fosse detto che le due persone in questione sono conviventi sarebbe andato tutto liscio. Ma il giudice non può discriminare in base all’orientamento sessuale, lo dice la Costituzione».
4 RAGIONI
Per capire come sia possibile, tecnicamente, basta leggere la sentenza della Corte d’Appello di Roma pubblicata il 23 dicembre, che ravvisa quattro ragioni:
1) come nella legge italiana, per l’adozione in casi speciali, non vi sia divieto di adottare per la persona singola (la condizione del matrimonio è richiesta solo per l’adozione piena o legittimante che non rientra nei casi di adozione particolari previsti dalla legge 184);
2) come non vi siano limitazioni in riferimento all’orientamento sessuale delle persone adottanti;
3) come non sia necessario lo stato di abbandono del bambino per procedere a un’adozione in casi speciali;
4) come sia prioritario valutando se questo sia l’interesse del bambino, «dare una forma legale a ciò che di fatto già sussiste nella realtà della vita quotidiana e delle relazioni familiari» «a tutela del minore stesso», dice la sentenza della Corte d’Appello. GENITORE BIOLOGICO E MADRE ADEGUATA
Secondo questa sentenza, spiega Cavallo «l’adozione si può fare anche se non c’è convivenza con il genitore biologico e anche in presenza di una madre adeguata. È capitato che una vicina di casa tenesse il bambino perché la madre aveva gravi problemi di salute, poi la madre si sia resa conto di come la vicina fosse considerata dal figlio un punto di riferimento importante e abbia acconsentito all’adozione. anche qui erano due donne, senza legame affettivo. Oppure un medico single che ha adottato un bambino con frequenti ricoveri in ospedale, la madre era single e ha dato consenso. La novità ovviamente è l’elemento della convivenza e della relazione affettiva, ma come dicevo prima il giudice non può discriminare per questo».
QUESTIONE DI COMMI
Cosa cambierebbe quindi con il comma il ddl Cirinnà e con l’introduzione in una legge della stepchild adoption? «Sul piano pratico non cambia nulla», dice Cavallo. «Finora si è lavorato con la lettera d), forse con il ddl si lavorerà di più tramite la lettera b) del comma 44, ma c’è sempre la valutazione, che ritengo opportuno rimanga, senza automatismi. Ho visto differenze nelle situazioni e mi è capitato di vedere un bambino che non accettava la compagna della madre: in quel caso ho disposto un approfondimento con nuove indagini, ci stanno ancora lavorando».
 http://it.aleteia.org/2016/02/13/i-diritti-delle-coppie-omosessuali-in-italia-gia-esistono/?utm_campaign=NL_it&utm_source=daily_newsletter&utm_medium=mail&utm_content=NL_it-Feb%2013,%202016%2008:52%20am

ECCO TUTTO IL MALE CHE LA PIRAMIDE MASSONICA, OCCHIO DI LUCIFERO: il grande fratello SPA FED, HA PIANIFICATO DI FARE AI DANNI DI TUTTI I POPOLI DEL PIANETA: "L'INFERNO è STATO SPALANCATO SULLa TERRA DELLE SCIMMIE SODOMA DARWIN GENDER!" Brutalità polizia sui migranti a Calais. Denuncia umanitaria: ogni settimana almeno 12 feriti

il mondo è tutto sbagliato! C'è chi appoggia i nazisti islamici sciiti, e chi appoggia i nazisti islamici sunniti! ORA I DELITTI DEI SUNNITI SONO 100 VOLTE PEGGIORI, MA VENGONO TOLLERATI PERCHé SONO GLI ALLEaTI DELLA NATO! l'Occidente quindi, non può rimproverare nulla ad Assad, che è sempre stato il migliore di tutti loro, ed infatti, nessuno faceva volenza ai cristiani sotto Assad, prima che Obama li sterminasse tutti con i suoi Obama's moderate terrorist! Obama NON POTREBBE MAI FARE LA DEMOCRAZIA O I DIRITTI UMANI IN SIRIA CON I SUOI CANNIBALI Obama's moderate terrorist.

cosa la tua fede di una scimmia Darwin plasma intorno a te? tutto un mondo Sodoma GENDER: pedofilia poligamia bestialismo: tutto sharia intorno a te

per Poroshenko: 'Non c'é una guerra civile in Ucraina' perché i russofoni nel Donbass che hanno votato in modo plebiscitario per la secessione non esistono! NON RIUSCIRETE A SCRIVERE QUESTE COSE SUI LIBRI DI STORIA, PERCHé PER UN CRIMINALE PAZZO MANIPOLATO DALLA CIA? VOI STATE PER FARE LA GUERRA MONDIALE!

BUSH 322 KERRY ] ma, se fin'ora con due occhi, tu non sei ancora riuscito a conquistare il mondo califfato NWO, come potresti riuscirci con il monoculo di Allah Polifemo Lucifero sulla punta di un cazzo invisibile piramide SpA FED?

Europa e USA sono diventati nazisti
è veramente grave che l'Europa e USA siano diventati i nazisti, contro la sovranità popolare, i soffocatori della autodeterminazione dei popoli! ] Ucraina, Putin commenterà referendum dopo pubblicazione dati definitivi. Il presidente russo Vladimir Putin esprimerà le sue opinioni sul referendum autonomista delle regioni di Donetsk e Lugansk dopo la pubblicazione dei dati definitivi, ha dichiarato il portavoce del capo di Stato russo Dmitry Peskov al quotidiano Kommersant.
Ha osservato che prevedere quale saranno le decisioni del presidente è difficile. Per quanto riguarda la raccomandazione che Putin aveva dato ai sostenitori della federalizzazione per posticipare il referendum in una data successiva, il portavoce del Cremlino ha sottolineato che persino tenendo conto dell'autorevolezza del presidente era difficile seguire questa indicazione.
"Tenendo conto delle azioni militari in corso, i residenti del Donbass sono stati costretti ad agire secondo il loro programma e sulla base della situazione attuale," - ha сhiarito Peskov.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_12/Ucraina-Putin-commentera-referendum-dopo-pubblicazione-dati-definitivi-3363/
L'Ucraina sud-orientale ha fatto la sua scelta
Negli Oblast' di Donetsk e Lugansk dell'Ucraina orientale oggi verranno resi noti i risultati definitivi del referendum autonomista delle regioni svoltosi il giorno prima.
Secondo i dati preliminari, nella regione di Donetsk ha votato circa il 75% della popolazione. Alla domanda se appoggiare la proclamazione dell'indipendenza della Repubblica Popolare di Donetsk ha risposto positivamente quasi il 90% degli elettori, ha dichiarato il presidente della Commissione elettorale Roman Lyagin.
Nella regione di Lugansk, secondo il capo della Commissione elettorale per il referendum Alexander Malikhin, l'affluenza è stata dell'81%.
La votazione è avvenuta sullo sfondo delle operazioni militari su vasta scala compiute dalle autorità centrali di Kiev, a seguito delle quali sono stati impiegati veicoli corazzati, artiglieria e ci sono state vittime.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_12/LUcraina-sud-orientale-ha-fatto-la-sua-scelta-1001/
 Lorenzojhwh Kaduri

non c'è un problema, a fare vincere il migliore.. ma, non credo che una drag queen, possa essere considerata un simbolo di civiltà, perché è sicuramente un simbolo di violenza, intolleranza contro i diversi (noi), che piega l'arte ad obiettivo ideologico! ]  non credo che le platee debbano essere utilizate per rivendicare la propria identità sessuale! ] Conchita Wurst, la drag queen con il volto barbuto, ha vinto stanotte per l'Austria l'edizione 2014 di Eurovision a Copenaghen. La cantante, 25 anni, all'anagrafe Tom Neuwirth, ha battuto tutti secondo i pronostici, dopo aver monopolizzato l'attenzione della vigilia per la sua eccentricità oltre che per il talento vocale.
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
6 minuti fa

Muslim boy plays soccer on the Temple Mount [ forse per gli ebrei è più sacro laciare pietre? sanno tutti che gli islamici hanno un totale dispezzo per la cultura altrui! ] Group Films Muslims Dumping Trash on Temple Mount. Muslims claim to consider the Temple Mount a holy site, but have been caught doing some unholy things there - like dumping trash. By Moshe Cohen. First Publish: 5/11/2014, Muslim boy plays soccer on the Temple Mount Muslims claim to consider the Temple Mount a holy site – but they have been caught doing some very unholy things there. From soccer games to picnics to vandalism, Muslims have historically shown little respect for the site. But a Jewish group that ascended the Mount in recent days observed what may be the most egregious example of Temple Mount desecration yet – the dumping of trash right on the mount, just meters from the Al-Aqsa Mosque, which Muslims claim as their third-holiest site. The group observed a dump truck about to release its contents, and called police over to intervene. Instead of stopping the truck driver, police filmed the Jewish group, and demanded that they identify themselves. The Jewish group demanded to know the identity of the dumpers, who they said were committing a crime – but to no avail.
Tensions rose and shouting ensued between the police and the Jewish group, while Arabs stood by and observed. Police made no move to stop the Arabs, but began pushing members of the Jewish group off the Mount. Police also refused to identify themselves. Eventually, police detained members of the Jewish group and ushered them off the Mount. Watch: Dumping trash on the Temple Mount
The Temple Mount is Judaism's holiest site. It is the location of the two Holy Temples of Jerusalem - the latter of which was destroyed by the Romans in 70CE - and according to some Jewish traditions it is the point from which the creation of the world began.
In a recent Knesset debate, MK Moshe Feiglin demanded that Israel act more aggressively to prevent the destruction of Jewish artifacts on the site by the Jordanian Waqf (Islamic trust) on the Mount. "If you will go up with me to the Mount, I'll show you how the remnants of Solomon's Temple and the Temple of the Jews who returned from Babylon are wallowing in ashes," said Feiglin in the debate.
Feiglin called on Prime Minister Binyamin Netanyahu to immediately apply Israeli sovereignty over the Temple Mount, and to halt the destruction of antiquities at the site by the Waqf. "I call on the government of Israel to stop the discrimination and embarrassment of Jews in entering the Mount and on the site," declared Feiglin. He further called on the government "to allow free access to all Jews to the Temple Mount from every gate, and prayer on the Mount, as required by it being part of the state of Israel, the Jewish state," which stipulates freedom of worship.
 ·
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
10 minuti fa

Op-Ed: A Moment with Amos Oz, [ se, non c'era il satanismo del Talmud, FMI Spa, FED, ecc.. il nazismo di Hitler non ci sarebbe mai stato! Vincere la guerra non significa vincere la verità! ] Published: Sunday, May 11, 2014 5:33 PM. How can a stylist so tender and careful with his prose turn so reckless? Jack Engelhard’s classic international bestselling novel Indecent Proposal, which later became a worldwide hit movie, has been republished to meet readers’ demands. His other major works include Compulsive: A Novel, his award-winning post-Holocaust Montreal memoir Escape from Mount Moriah, plus Slot Attendant: A Novel About A Novelist. His website: www.jackengelhard.com The politics from men in your craft is secondary to language. These are our tools. Over the years I have been a friend of your works, from  “Elsewhere, Perhaps” onward. These are all first-rate. I read them as translated into the English from the Hebrew, which (the Hebrew) makes it especially precious (to me personally) as you avail yourself of the same living and restored language used by King David some 3,000 years earlier…history’s first literary stylist besides Torah itself. You write with clarity, with brevity and with conscience. As a man of conscience, you would be expected to wake up two in the morning in a cold sweat and mutter into a soaked pillow: “What have I said! What have I done!” To equate any Jew, any Israeli, with any Nazi, as you did here is astonishing and repellant. I cannot bring myself to quote you directly otherwise I too will have nightmares, so I have provided the attachment, and even to do that much is disturbing. Surely those words were not meant to increase your fame. You already have an international reputation. When we speak of Israeli writers, most often you top the list. For good reason, as I have suggested. Along with that reputation comes a measure of responsibility. In a sense, artists like yourself carry the name of Israel on your shoulders. That is a heavy task. Those of us outside Israel who should be there with you but nevertheless risk our lives for the sake of Zion, against a world that seeks Zion’s destruction, count on you to give us strength. Whether left or right, observant or non-observant, the politics from men in your craft is secondary to language. These are our tools. From Shlomo, as you know: “Death and life are in the power of the tongue.”
 so what you say makes a difference. Even one word can tilt the balance in a 50/50 world. How can a stylist so tender and careful with his prose turn so reckless?
If we cannot expect you to support us, please have the decency to keep from harming us. If you cannot help us, please don’t hurt us. Keep in mind the power of silence.
People outside – outside the family – are watching and listening. They wait in ambush.
Private squabbles ought to remain private. The rabbis who devised our Talmud over a period of some 400 years were in constant dispute, but always emerged with love and respect for one another – and managed to do so hushed from public glare. You have written wonderfully and lovingly about these sages. Consider, then, their wisdom.
But when we rebel openly and hatefully, our enemies glorify themselves in our pain and disarray. They are attentive to our squabbles. They wait for that moment to exclaim, “Aha.” Freedom to speak and to dissent – this we value and expect, but without the poison and the mud. Be certain that your ill-chosen phrasings are words to you, but ammunition to them. Where does it take us, these sharp words? What’s the point?
I cannot imagine that you walk comfortably “in the counsel of the wicked and the scornful.” Thus your embrace of convicted murderer Marwan Barghouti is equally puzzling and disappointing. But when morning comes, perhaps you can find and extend the same merciful spirit for your brothers as you do for their killers.
Jack Engelhard writes a regular column for Arutz Sheva. New from the novelist, the 25th anniversary edition of the international bestseller Indecent Proposal and the anti-BDS thriller Compulsive. Website: www.jackengelhard.com
 ·
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
16 minuti fa

lupo Sharia, non mangia lupo Ummah" " lupo non magia lupo!..
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
17 minuti fa

Muslims on Temple Mount, danno le spalle alla moschea della Roccia, si girano verso la MECCA, il loro idolo Sharia, che conquisterà il mondo Califfato Ummah nazi ONU Dhimmi! ] Hamas Tells Muslims Not to Visit Jerusalem. Hamas rejects religious edict made in Jordan allowing Muslims outside of Arab lands to visit 'occupation,' slams prospect of normalization. AAFont Size By Dalit Halevy, Ari Yashar. First Publish: 5/12/2014, Hamas, the terrorist organization ruling Gaza, rejected the "fatwa" (religious edict) made two weeks ago by Muslim leaders in Jordan, which ended a ban on visits to Jerusalem's Al-Aqsa Mosque despite it being "under Israeli occupation." Evidently the edict was too lenient for Hamas, in that it let "Palestinians...regardless of their nationalities" and "Muslims with passports from countries outside the Muslim World" visit Jerusalem, as long as they didn't financially aid the "occupation." Hamas negated the ruling, saying it gives the appearance of recognizing the rule of the "occupation," and constitutes a de facto normalization with Israel. Osama Hamdan, a senior Hamas official, completely rejected the idea of Muslims from around the world visiting Jerusalem, while speaking on a visit to Qatar's Doha in the name of Hamas leader Khaled Mashaal. Hamdan's comments came at an international conference of Muslim clerics.
According to Hamdan, the reason for rejecting the visits is that Muslims worldwide must be urged to wage war to "free Palestine" instead of visiting Israel. He added that Israel won't be defeated except by strength of arms. The Hamas official made it clear that his group's goal is the destruction of all of Israel, saying "it would be a disgrace to us to forget the lands that were occupied in 1948." It is worth noting that Palestinian Authority (PA) Chairman Mahmoud Abbas, who signed a unity deal with Hamas and said the group doesn't need to recognize Israel or renounce terror, has taken a different tack.
Abbas has expressed support for the fatwa, calling on Muslims worldwide to visit so as to strengthen the Muslim hold on the Temple Mount, the holiest site in Judaism. Muslims have often been caught desecrating the site, by acts such as dumping trash.
That Muslim hold was proven again last Wednesday, as members of the Jordanian Waqf (Islamic trust) ordered Israeli police to arrest a Jewish youth for moving his lips in prayer on the site.
 ·
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
4 ore fa (modificato)

Falun Gong in Jerusalem Aryeh King Facebook page] Councilman Urges Complaints Over Chinese Cult's Demonstration [[ ISRAELE ha RESISTITO, A QUESTO NAZISMO TALMUD, PER 66 ANNI, ora è caduto in questa MALATTIA! ma, noi crediamo in un Israele, pacifico, tollerante, democratico, che, in realtà: non esiste più! ]] Councilman Aryeh King reports posters of Falun Gong, a cult banned in China, in front of main entrance to Old City. AAFont Size. By Ari Yashar. First Publish: 5/9/2014, Jerusalem Councilman Aryeh King, chairman of the United Jerusalem faction, on Friday morning urged Jerusalem residents to report what he said was a glaring infraction at Jerusalem's Yafo Gate, the main entrance to the Old City. King posted pictures on his Facebook page of massive posters placed by the Chinese cult Falun Gong, which has been banned in its native China. The pictures were taken Friday morning around 11 a.m. The councilman called for people to report the "illegal posters" and have them removed from the Yafo Gate, right by the Mamilla Mall. "Demand that they remove this disgrace from the gates to the Holy City, and help us preserve the sanctity of the city and strengthen the Jewish atmosphere of the city," wrote King. However, King's claim that the posters were illegal were refuted by Falun Gong activists, who showed Arutz Sheva copies of the permit they received from the Jerusalem police department. Israel has been developing closer ties with China recently, even as Chinese Jews in Kaifeng last month made headlines for reviving their Jewish heritage. Falun Gong in Israel is "dangerous"
Rabbi Binyamin Kluger of the Yad L'achim anti-missionary organization spoke at a Chinese conference back in 2009, to advise China on how to deal with cults including Falun Gong. While noting that there is persecution of the cult by the Chinese authorities, Rabbi Kluger reported "it is far from the extent that is often reported - and in the meantime, this harmful cult receives public sympathy and recognition via the media."
Rabbi Kluger added that Falun Gong is active in Israel, warning "it’s a destructive cult in all senses: encouraging the detaching of relations with friends, colleagues and sometimes also family members; saying that doctors cannot cure illnesses because they are ‘spiritual’ in nature; teaching that the leader is all-knowing and can never be challenged, etc." The rabbi remarked that while Falung Gong boasted of having 1,000 members in Israel at the time, only 500 or so had practiced some of the group's meditative exercises without understanding the cult's ideology, with the "hard-core" actually numbering less than 60 people. Illegal Falun Gong posters in Jerusalem Aryeh King Facebook page. Keeping Jerusalem Jewish
King has been active defending the Jewish nature of Jerusalem.
At the same location, in front of the Old City's Yafo Gate, King on Facebook revealed dozens of food carts selling chametz (leavened bread products) during Passover in April, when such products are forbidden by Jewish law.
Due to public pressure, city inspectors closed down the carts, as Israeli law forbids publicly displaying such goods out of sensitivity to the Jewish nature of the state. King similarly was able to exert pressure on the Municipality through Facebook when he reported that the city had been turned into "Damascus,"  after public signs were painted by the Municipality in Arabic only, again not far from the Yafo Gate. The Facebook campaign led to the signs being switched to Hebrew, given that Israeli law requires that official signs be written in Hebrew, the official language.
 ·
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
4 ore fa

IN QUESTO CASO, VOI DOVRETE FARE A MENO, di: UNIUS REI, e di: JHWH! a questo punto nulla ha più senso al di fuori della logica delle più brutale violenza! ] [ Binyamin Netanyahu at the Likud Conference Promises Talmud Will Be Israeli Law. Netanyahu tells Likud hareidi leader Hebrew calendar will be official calendar of state in new Basic Law, Jewish law basis of legal system. AAFont Size. By Ari Yashar
First Publish: 5/9/2014, Prime Minister Binyamin Netanyahu reportedly revealed at a Likud conference on Wednesday some remarkable facets of the Basic Law he submitted last Thursday, which would enshrine Israel's status as the nation-state of the Jewish people. Netanyahu told the head of Likud's hareidi division Yaakov Vider at the conference that he intends to make the Hebrew calendar, which is based on Jewish law, the official calendar of Israel, reports Kikar Hashabat. The new law also would establish the Talmud, the core work of Jewish law, as an official basis for Israeli state law.
"I'm going to personally be involved in the law defining the state of Israel as the nation-state of the Jewish people," Netanyahu reportedly told Vider. "It's a very important law that will influence how Israel will look in the future." "I want to anchor in this law, that it will be a Basic Law that the state of Israel arose and exists on the basis of the Torah and the Jewish tradition," Netanyahu explained, promising to define the Hebrew calendar as the official state calendar. Netanyahu also promised that "we will define in the law the Gemara as a basis for the Israeli legal system," referencing the Jewish legal text analyzing the Mishnah, a legal work of the Jewish sages, which together form the Talmud. Discussing the new Basic Law on Sunday in a cabinet meeting, Netanyahu stated "the existence of the State of Israel as a Jewish state does not actualize itself enough in our Basic Laws, which is what the proposed law aims to fix."
Netanyahu stressed the law would not restrict the rights of non-Jewish citizens of Israel. He further dismissed opposition to the law by leftist MKs, foremost among them Justice Minister Tzipi Livni who pledged to block the law. "They want a Palestinian national state to be built beside us, and to turn the State of Israel, meanwhile, into a bi-national state, Jewish-Arab, within our restricted borders," Netanyahu argued, saying the new Basic Law would prevent such a situation.
 ·
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
4 ore fa

[ nazi ONU Sharia Boko Haram, ummah, califfato spietato dsenza libertà di religione gli assassini! ]Too afraid to give truthful testimonies!] Amnesty Investigator Admits: Palestinian 'Witnesses' Often Lie. Article by Amnesty field researcher seemingly backs Israeli concerns that NGOs simply swallow Palestinian narrative. AAFont Size. By Ari Soffer. First Publish: 5/11/2014, Too afraid to give truthful testimonies?
An article penned last month by a field investigator for rights group Amnesty International has been raising questions about how NGOs report on the Arab-Israeli conflict, after she admitted that Palestinian witnesses regularly lie to investigators.
Donatella Rovera's article was published by Professionals in Humanitarian Assistance and Protection (PHAP), and detailed the challenges facing fact-finding missions in conflict zones.
Among other things, she noted that eyewitnesses are often unreliable either due to the assumptions they themselves make about what they have seen or heard, out of fear of reprisals for telling the truth.
For example, she related how "In Gaza, Lebanon, Libya, Syria, and other places I interviewed civilians who described what they thought were artillery or bomb strikes being launched by far away government forces and striking near their homes – whereas in reality the loud bangs and tremors were caused by mortars or rockets being launched by opposition fighters from their positions nearby. "For the untrained ear it is virtually impossible to distinguish between incoming and outgoing fire, and all the more so for those who find themselves close to the frontlines." She also noted how "Fear can lead victims and witnesses to withhold evidence or give deliberately erroneous accounts of incidents." As an example she cited her own experience in Hamas-run Gaza, where Arab civilians living there are often afraid to go on record saying anything negative about the territory's Islamist rulers. "In Gaza, I received partial or inaccurate information by relatives of civilians accidentally killed in accidental explosions or by rockets launched by Palestinian armed groups towards Israel that had malfunctioned and of civilians killed by Israeli strikes on nearby Palestinian armed groups’ positions," Rovera recalled. "When confronted with other evidence obtained separately, some said they feared reprisals by the armed groups." She pointed out that even where investigators did not include questionable testimonies in their reports, they should be aware that their overall reports can still be unduly influenced by what they heard.
"Even if they disregard it, investigators must be alert to the fact that disinformation and misinformation can contribute to shaping the perception of events, the narrative surrounding the events, and the behaviour of people who take it in good faith and internalize it, including victims, witnesses, and others potential sources."
Not far enough? She also admitted that NGOs themselves are often to blame for publicizing false claims, though she insisted that such instances were unintentional and the result of "players and interested parties go[ing] to extraordinary lengths to manipulate or manufacture 'evidence' for both internal and external consumption."
But the Elder of Ziyyon blog, which highlighted the story late last week, accused Rovera of whitewashing the role played by Amnesty and other NGOs in reporting unverified accusations against Israel for political reasons. "It is a shame that Rovera didn't include Amnesty International itself as being guilty of this, and she ascribes the lack of objectivity almost only to fake evidence that is created by one side rather than to the ideological desire to find war crimes when none exist," it wrote. "They might strenuously deny it, but Amnesty and HRW [Human Rights Watch] have systemic biases against Israel," it continued, citing several examples of the two groups repeating false allegations of Israeli "war crimes" - including an infamous incident during the IDF's Pillar of Defense operation in Gaza, when a Hamas rocket which killed a child was blamed on Israel.
"This article, while a step in the right direction, only scratches the surface of how NGOs themselves contribute to the culture of lies in order to issue their reports and maintain their funding without doing basic fact checks." It is a claim regularly made by Israeli officials, who have accused both media outlets and even foreign diplomats of unquestioningly accepting Palestinian claims. Earlier this year a diplomatic crisis was only narrowly averted after the outgoing head of the European Union parliament claimed in a speech to the Knesset that Israel was unequally distributing water between Jews and Arabs in Judea-Samaria. Martin Schulz had heard the claim - which turned out to be false - from Palestinian Authority officials, and Israeli Prime Minister Binyamin Netanyahu responded by saying the incident illustrated how European "fact finding missions" approach accusations made against Israel. "They hear, they don't check, and they hurl accusations," he said. Simon Plosker, Managing Editor of media watchdog Honest Reporting, said the article revealed that Amnesty and other groups were clearly aware of the problem, but questioned why they were doing little to internalize it.
"Too often, Israel is the victim of half-truths and libels perpetrated by Palestinians hiding behind the veneer of credibility that so-called human rights organizations afford them. If researchers such as Amnesty International’s Donatella Rovera are aware of this problem, one can only conclude that delegitimizing Israel’s right to self-defense takes priority over reporting the truth." Rovera's original article can be found here.
 ·
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
4 ore fa

Abdel Fattah al-Sisi: If Needed, We'll Amend Peace Treaty with Israel. [ ormai è pronto lo stesso scenario della guerra dei 6giorni!] Egypt’s leading presidential candidate says he would be willing to consider making changes to the peace agreement with Israel. AAFont Size. By Elad Benari. First Publish: 5/12/2014, Egypt’s former army chief and leading presidential candidate, Abdel Fattah Al-Sisi, said Sunday that, if elected, he would be willing to consider making changes to the peace agreement with Israel.
"If we are asked to make amendments to the peace treaty with Israel, we will do it," Sisi said in an interview with Sky News, his first interview with foreign media since announcing his candidacy. The comments by Sisi are in contrast to ones he made just last week, when he told local media that he would “respect all international treaties and contracts, including the peace treaty with Israel.” In the same breath, however, Sisi also said that if Israel won't recognize the "state of Palestine," with its capital in Jerusalem, he will never visit Israel. The 1979 treaty has been increasingly put in question since the 2011 revolution which toppled former President Hosni Mubarak. Under the regime of Muslim Brotherhood president Mohammed Morsi, there were calls to urgently change the peace treaty with Israel, with an adviser to the Islamist president saying that in its current form, the historic treaty maintains the national security of the “Zionist enemy” more than it helps Egypt's national security. Despite the calls, Morsi maintained the peace treaty, though at one he rejected an Israeli request to upgrade the relations between the countries and also recalled the Egyptian ambassador to Israel in protest of Israel’s counterterrorism Operation Pillar of Defense in Gaza in late 2012.
Tamarod, the Egyptian movement which led the opposition to Morsi, has since his ouster began collecting signatures to a new initiative calling to cancel the peace treaty with Israel. Last year, the Cairo Administrative Court ruled that it has no jurisdiction over a lawsuit demanding the cancellation of the 1979 peace treaty between Egypt and Israel.
 ·
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
4 ore fa

uccisi per mano di attivisti ultranazionalisti ucraini di Pravy Sektor. NAZI MERKEL CIA KIEV, FASCISTI CECCHINI, NATO, GOLPE BILDENBERG, GOVERNO DELLA REPRESSIONE DI 7milioni di persone, innocenti, A seguito degli scontri a fuoco presso il municipio di Krasnoarmejsk, situato nell'Oblast' di Donetsk una persona è rimasta uccisa e una ferita, riferisce l'agenzia di stampa ucraina UNN. In precedenza i media avevano riferito che a Krasnoarmejsk era entrato il battaglione militare "Dnepr" della Guardia Nazionale ucraina. Inoltre ci sono notizie relative al ferimento di 2 abitanti del villaggio di Borodinovka dell'Oblast' di Lugansk. Secondo i giornalisti, le persone sono rimaste ferite mentre cercavano di evitare che i veicoli blindati militari facessero irruzione nel seggio elettorale. Oggi negli Oblast' di Donetsk e Lugansk dell'Ucraina orientale si è svolto un referendum sullo status delle regioni. La votazione è avvenuta sullo sfondo dell'operazione militare su larga scala promossa dalle autorità centrali di Kiev.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_11/Vittime-dopo-il-blitz-delle-forze-armate-ucraine-a-Krasnoarmejsk-5750/

Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
4 ore fa

NAZI MERKEL CIA KIEV, FASCISTI CECCHINI, NATO, GOLPE BILDENBERG, GOVERNO DELLA REPRESSIONE DI 7milioni di persone, innocenti! ]] [[ Il Venezuela non riconosce il governo dell'Ucraina e lo paragona ai nazisti. Il Venezuela si rifiuta di riconoscere legittime le autorità dell'Ucraina, dal momento che hanno iniziato a governare il Paese a seguito di un "colpo di Stato", si legge in un comunicato del ministero degli Esteri. Caracas “respinge i processi violenti e sommari" orchestrati dagli Stati Uniti e dalla NATO, che hanno rovesciato il precedente governo ucraino e mettono a rischio la pace nel Paese, la sicurezza della popolazione e la stabilità della regione eurasiatica. La diplomazia venezuelana si rammarica che durante la crisi in Ucraina siano emersi “paralleli storici" con le azioni delle truppe naziste durante la Seconda Guerra Mondiale, facendo soprattutto riferimento alla strage dei sostenitori della federalizzazione avvenuta ad Odessa lo scorso 2 maggio per mano degli attivisti ultranazionalisti ucraini di Pravy Sektor. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_12/Il-Venezuela-non-riconosce-il-governo-dellUcraina-e-lo-paragona-ai-nazisti-3815/

Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
4 ore fa

Nelle scuole elementari norvegesi insegneranno agli scolari secondo le metodologie dei libri di testo russi, che si sono rivelate le migliori dopo una ricerca durata 4 anni.
Secondo un'indagine dei ricercatori dell'Università norvegese di Stavanger, il 65,5% degli studenti, che hanno studiato secondo la metodica russa, ha ricevuto il punteggio più alto all'esame di Stato. Mediamente in Norvegia il punteggio più alto viene conseguito solo dal 25% degli alunni. Secondo gli esperti, la metodica russa si distingue per diversi compiti da quella norvegese e contribuisce ad un migliore sviluppo delle capacità di osservazione e analisi.
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
4 ore fa (modificato)

AIPAC, American Israel Public Affairs Committee, --[[ TUTTO è CRIMINALE, NEL SISTEMA MASSONICO, IMPERIALISMO, SATANISMO, LObbY, MONOPOLII, FMI, NWO, SPA, TROIKA, ECC.. ( LA SOVRANITà MONETRIA PERDUTA ) FIGURIAMOCI, LE LEGGI DELLA DEMOCRAZIA SONO ALL'ULTIMO POSTO! ]] -- voi smettete di fare ricadere i vostri peccati di satanismo, usurocrazia, contro, Israele! Basta con questa storia di odio tra i popoli!
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
4 ore fa

NAZI FASCISTI, DI MAIDAN, SENZA UN GOVERNO DI UNITà NAZIONALE, SONO IMPEGNATI NELLA SANGUINOSA REPRESSIONE DI UN POPOLO, RUSSOFONO, CHE, LORO STESSI DICHIARANO NON FACENTE PARTE. DELLA UCRAINA, PERCHé. INFATTI, NESSUN RUSSOFOLNO è STATO CHIAMATO A FARE PARTE. DI QUESTO GOVERNO DI FASCISTI PERICOLOSI! Emissario USA discuterà a Kiev, Riga e Bruxelles delle elezioni in Ucraina. i satanisti USA, sono nemici della autodeterminazione dei popoli, peché sono i cannibali chhe hanno fatto 11-09! Il sottosegretario del Dipartimento di Stato USA per la Diplomazia pubblica e la Società Richard Stengel visiterà tra il 12 e 16 maggio l'Ucraina, la Lettonia e il Belgio per promuovere le elezioni presidenziali indette dalla Verchovna Rada (Parlamento ucraino) il 25 maggio, hanno riferito oggi al Dipartimento di Stato degli Stati Uniti. [ TUTTO è CRIMINALE, NEL SISTEMA MASSONICO, IMPERIALISMO, SATANISMO, LOGGY, MONOPOLII, FMI, NWO, SPA, TROIKA, ECC.. ( LA SOVRANITà MONETRIA PERDUTA ) FIGURIAMOCI, LE LEGGI DELLA DEMOCRAZIA SONO ALL'ULTIMO POSTO! ] "La visita a Kiev di Stengel sottolinea il sostegno di Washington al nuovo governo di transizione dell'Ucraina", - hanno affermato al Dipartimento di Stato. Gli Stati Uniti ritengono che le autorità di Kiev stiano costruendo un governo "aperto e responsabile" e approvano l'operazione speciale su larga scala delle forze armate ucraine contro gli autonomisti filorussi e promotori del referendum ad est del Paese. A Riga il diplomatico discuterà anche di cooperazione bilaterale, mentre a Bruxelles parlerà con i media e gli analisti. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_12/Emissario-USA-discutera-a-Kiev-Riga-e-Bruxelles-delle-elezioni-in-Ucraina-6669/

Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
5 ore fa

DONETSK (UCRAINA EST), 89,07% ha votato a favore dell'indipendenza dell'autoproclamata repubblica popolare di Donetsk, BISOGNA PENSARE AD UNA FORMA DI COMPENSAZIONE, PER CHI LASCIA LE PROPRIETà, DALL'ALTRa PARTE DELLE BARRICATA! e perché, esiste una barricata?, se i nazi fascisti CIA, Kiev, golpe sanguinoso cecchini, Merkel, fin dall'inizio, hanno fatto sorgere un governo nemico, della UNITà NAZIONALE? INFATTI, fascisti Merkel Bildenberg, Kiev Maidan hanno fatto un Governo, in cui i russofoni sono stati esclusi!
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
5 ore fa

my JHWH -- non sono andAto al bagno, ieri, 4 ore fa, per potermi svegliare di notte! TUTTO PER LA GLORIA DEL TUO NOME! ] [ Ucraina: 89% per indipendenza Donetsk. Solo 10,19% 'no'. Lo annuncia presidente commissione elettorale. 11 maggio 2014 DONETSK (UCRAINA EST), L'89,07% ha votato a favore dell'indipendenza dell'autoproclamata repubblica popolare di Donetsk, mentre il 10,19% si e' dichiarato contrario nel referendum tenuto oggi nella regione ucraina orientale di Donetsk: lo ha annunciato Roman Luaghin presidente della commissione elettorale centrale locale.
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
10 ore fa

1 maggio, Le Pen: “Rendiamo grazie a Dio per quanto ci accomuna con la Russia”
Alla vigilia delle elezioni del Parlamento europeo i partiti conservatori, di centro e anche i partiti socialisti di Francia, Germania, Gran Bretagna, fanno molti sforzi per far spaventare gli elettori della xenofobia, razzismo, neonazismo, antidemocraticità dei partiti di destra. E qui è opportuno offrire al lettore un'intervista con il fondatore del Front National francese di Jean-Marie Le Pen. Abbiamo avuto con lui una franca conversazione nel gennaio 2011, poco prima che passasse il Front National nelle mani di sua figlia.
- Come Lei definisce il proprio atteggiamento nei confronti della Russia, della sua politica estera e del Presidente Putin? - Io russofilo, penso che il futuro del nostro continente passi dall’”arco settentrionale” che da Brest arriva a Vladivostok e che contiene una popolazione di oltre un miliardo di persone. Da qui passa la sopravvivenza della nostra civiltà. Naturalmente, ci sono molte altre civiltà. Ma questa mi si addice di più. E mi sembra che abbiamo molto in comune con gli interessi vitali della Russia. Tutto questo costituisce una vera e propria alleanza, che è stata avviata da Chirac, creando l'asse Parigi-Berlino-Mosca. I nostri paesi hanno molto in comune, e questo, nonostante il parere personale, può essere la base per una forte alleanza. Non dimentichiamo che una delle regine francesi era la nipote di San Vladimiro. E spesso rendiamo grazie a Dio per quanto ci accomuna alla Russia. Penso che Putin e la politica del Cremlino sia molto ragionevole e saggia. È sulla strada giusta. Nel XIX secolo Stolypin disse che in termini economici la Russia sarebbe stata più forte degli Stati Uniti. E non stava scherzando. La Russia ha le risorse intellettuali, culturali umane e sociali. Ha un territorio enorme e vaste riserve naturali. Ma la cosa più importante è che la gente che è in grado di sviluppare la scienza e contribuisce ad incrementare la ricchezza nazionale. Tutto questo aiuta a mantenere un equilibrio di valori umani fondamentali. E mi auguro vivamente che il Presidente Putin si renderà molto più utile per la prosperità della Russia. Sono sicuro che avrà successo. - È vero che Lei conosce la vecchia melodia dell’inno "Dio salvi il Re". Che conosce l’Inno dell'Unione Sovietica e ora della Russia? - Sì, lo conosco, mi piace molto. Il compositore Aleksandrov è riuscito a creare una musica molto bella e solenne. Si imprime nella mente praticamente dal primo ascolto. (Canta) Jean-Marie Le Pen, canta l'inno nazionale russo! Siete d'accordo che quello non si ascolta spesso? La figlia di Jean-Marie Le Pen, Marine, da lungo tempo considera la Russia amica della Francia. Ha detto molte volte che Parigi dovrebbe smettere di seguire Washington e di sviluppare più attivamente un partenariato strategico con Mosca. Marine Le Pen ha riconosciuto i risultati del referendum in Crimea: A mio parere, i risultati del referendum non hanno creato alcuna controversia. E' stato aspettato. E il popolo della Crimea, che viveva nella paura, si è precipitato nelle braccia del Paese da cui proviene, come sapete, la Crimea è parte dell'Ucraina solo da 60 anni.
Il 25 maggio saranno eletti 74 deputati dalla Francia su 763 deputati. E oggi i francesi non escludono che Marine Le Pen e il suo partito possano ancora consolidare il loro successo alle elezioni comunali di marzo.: http://italian.ruvr.ru/2014_05_01/Rendiamo-grazie-a-Dio-per-quanto-ci-accomuna-con-la-Russia-2673/
Putin: la Russia risponderà se ci saranno violenze contro i russofoni in Ucraina
In caso di escalation della violenza nei confronti della popolazione russa in Ucraina la Russia non potrà mettersi da parte. In caso di un tale evolversi della situazione Mosca intraprenderà le contromisure nell'ambito del diritto internazionale. http://italian.ruvr.ru/2014_03_02/Vladimir-Putin-in-caso-dellescalation-della-violenza-nei-confronti-della-popolazione-di-lingua-russa-in-Ucraina-la-Russia-non-si-mettera-da-parte-1621/

Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
10 ore fa

Gerhard Schröder costretto a giustificarsi per un abbraccio con Putin. L'ex cancelliere tedesco Gerhard Schröder è stato costretto a spiegare la presenza del presidente russo Vladimir Putin in occasione del suo 70° compleanno. Il 29 aprile scorso i giornalisti avevano pubblicato la fotografia in cui Putin e Schröder si abbracciano amichevolmente, la quale ha causato un'ondata di critiche nei media tedeschi.
L'ex cancelliere ha spiegato che "accoglie così Putin da quando lo ha conosciuto," ovvero più di 14 anni fa.
Schröder ha anche detto che "la Germania e la Russia non sono nemici" e Putin "non è una persona non gradita". Inoltre l'ex cancelliere ha espresso la sua contrarietà all'espansione delle sanzioni contro la Russia. Secondo lui, l'Occidente deve capire che la Russia difende i suoi interessi di sicurezza. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_11/Gerhard-Schr-der-costretto-a-giustificarsi-per-un-abbraccio-con-Putin-2966/

Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
10 ore fa

  BILDENBERG,[ Hitler Merkel UE TROIKA, non riconoscono la sovranità dei popoli! ] Vittime dopo il blitz delle forze armate ucraine a Krasnoarmejsk
A seguito degli scontri a fuoco presso il municipio di Krasnoarmejsk, situato nell'Oblast' di Donetsk una persona è rimasta uccisa e una ferita, riferisce l'agenzia di stampa ucraina UNN. In precedenza i media avevano riferito che a Krasnoarmejsk era entrato il battaglione militare "Dnepr" della Guardia Nazionale ucraina.
Inoltre ci sono notizie relative al ferimento di 2 abitanti del villaggio di Borodinovka dell'Oblast' di Lugansk. Secondo i giornalisti, le persone sono rimaste ferite mentre cercavano di evitare che i veicoli blindati militari facessero irruzione nel seggio elettorale.
Oggi negli Oblast' di Donetsk e Lugansk dell'Ucraina orientale si è svolto un referendum sullo status delle regioni. La votazione è avvenuta sullo sfondo dell'operazione militare su larga scala promossa dalle autorità centrali di Kiev. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_11/Vittime-dopo-il-blitz-delle-forze-armate-ucraine-a-Krasnoarmejsk-5750/

Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
10 ore fa (modificato)

A Lugansk affluenza finale al 79% al referendum autonomista. [ Hitler Merkel non riconoscono la sovranità dei popoli! ] Le operazioni di voto per il referendum sullo status dell'Oblast' di Lugansk dell'Ucraina orientale si sono concluse nella maggior parte dei distretti della regione. Secondo i dati preliminari, l'affluenza ha superato il 79%.
Inoltre l'affluenza alle urne per il referendum dell'Oblast' di Donetsk è andata oltre il 71,42%, hanno riferito alla Commissioe elettorale della Repubblica Popolare di Donetsk.
Oggi negli Oblast' dell'Ucraina orientale di Donetsk e Lugansk si è svolto il referendum sullo status delle regioni. Nelle schede c'era una sola domanda: “Siete favorevoli all'autodeterminazione rispettivamente delle Repubbliche Popolari di Donetsk e Lugansk?”  http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_11/A-Lugansk-affluenza-finale-al-79-al-referendum-autonomista-9151/
Domani a metà giornata i risultati del referendum nell'Oblast' di Lugansk.
Gli organizzatori del referendum sullo status dell'Oblast' di Lugansk, che si svolge oggi nella regione,contano di avere i dati definitivi lunedì, ha dichiarato Vasily Nikitin, un rappresentante degli autonomisti.
Nikitin ha anche osservato che la votazione ha registrato una grande affluenza, nonostante i tentativi da parte delle forze della Guardia Nazionale ucraina di ostacolare e sabotare le operazioni di voto.
Oggi negli Oblast' di Donetsk e Lugansk dell'Ucraina orientale si svolge un referendum sullo status delle regioni, organizzato dai sostenitori della federalizzazione. La votazione avviene sullo sfondo dell'operazione militare su larga scala promossa dalle autorità centrali di Kiev. : http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_11/Domani-a-meta-giornata-i-risultati-del-referendum-nellOblast-di-Lugansk-9298/

Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
10 ore fa

Ucraina: Poroshenko rimpiange le armi nucleari e promette investimenti nella Difesa
Nel corso di un dibattito televisivo, il miliardario e candidato alle presidenziali ucraine Petro Poroshenko ha affermato di considerare un errore la perdita delle armi nucleari tattiche. "La presenza in Ucraina di bombardieri con armi nucleari oggi avrebbe radicalmente cambiato la situazione," - ha detto Poroshenko. "Oggi esistono armi di precisione di efficacia pari a quelle nucleari tattiche e dovremmo prendere in considerazione proprio queste per la modernizzazione degli armamenti delle forze armate," - ha dichiarato. Inoltre Poroshenko ha affermato che "non ci sono le condizioni per l'Ucraina per aderire alla NATO" e "anche la richiesta di adesione all'Alleanza Atlantica potrebbe diventare un fattore di instabilità."
Al momento secondo i sondaggi il 34,3% degli elettori ucraini è disposto a votare il prossimo 25 maggio Poroshenko alle elezioni presidenziali. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_11/Ucraina-Poroshenko-rimpiange-le-armi-nucleari-e-promette-investimenti-nella-Difesa-3816/

Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
10 ore fa

la CIA e la NATO, non avevano titolo giuridico di andare in Ucraina, o di interessarsi alla Ucraiana, in questo modo, rivelano il programma aggressivo, una vera dichiarazione di guerra informale!  direttore della CIA John Brennan ha definito la Russia una grande potenza, che sfrutta la sua enorme influenza. Inoltre per la prima volta ha confermato pubblicamente la sua recente visita in Ucraina.
  http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_11/Il-direttore-della-CIA-definisce-la-Russia-una-grande-potenza-con-enorme-influenza-2493/
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
10 ore fa

Spari Kiev su folla, muore dimostrante. Media, a fare fuoco battaglione con volontari Maidan, i fascisti, [ assassini UE, assassini, CIA, Assassini NATO! nazisti! ]
11 maggio 2014. KIEV, 11 MAG - Le truppe fedeli a Kiev avrebbero aperto il fuoco su una folla di manifestanti filorussi a Krasnoarmeisk uccidendo uno di loro e ferendone un altro. Lo sostiene il giornalista Timur Olevski, precisando che a sparare sarebbe stato il battaglione 'Dnipro' della Guardia nazionale, corpo formato per lo più da volontari che hanno partecipato alla rivolta di Maidan. Il fotografo Petro Shelomovski ha confermato la notizia.
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
10 ore fa

per BRUXELLES il popolo non è sovrano e legittimo! , 11 MAGgio. La nazi Ue: 322 CIA, Golpe sanguinoso, la repressione del regime massonico per il NWO, considera "illegali" e "non riconosce il risultato" dei "cosiddetti referendum" organizzati dai separatisti filorussi a Luhansk e Donetsk. Lo afferma Maja Kocijancic, portavoce della rappresentante per la politica estera europea Catherine Ashton, aggiungendo che, "coloro che hanno organizzato i referendum non hanno legittimità democratica, e la loro organizzazione va contro gli obiettivi della Dichiarazione Comune di Ginevra per de-escalare le tensioni".
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
10 ore fa

nazi CIA cecchini, golpisti fascisti, nazi Merkel, Governo nemico, non di unità nazionale, nato come violento, contro, i russofoni! l'Europa, ha distrutto la sua Immagine, anche in Siria, ormai siamo le vittime di un sistema tirannico e massonico ] Schroeder fuori dal coro, crisi Ucraina è colpa dell'Ue. Ex cancelliere si schiera ancora una volta con 'amico' Putin. Gerhard Schroeder l'ex cancelliere socialdemocratico tedesco chiama oggi sul banco degli imputati l'Ue: accusata di aver compiuto "l'errore fondamentale" di questa vicenda puntando a un accordo unilaterale con Kiev e "ignorando che l'Ucraina è un Paese profondamente diviso".. E forte comunque di una lunga esperienza politica si esprime sul dossier ucraino senza giri di parole. "L'errore fondamentale - sostiene - deriva dalla politica dell'Ue in favore di un trattato d'associazione" che Bruxelles avrebbe voluto firmare "ignorando che l'Ucraina è un Paese profondamente diviso a livello culturale" e che "la gente del sud e dell'est del Paese è orientata più verso la Russia" che verso l'Europa. L'ex cancelliere insiste nel considerare sbagliata, e forse velleitaria, l'ambizione occidentale di affrontare il problema senza intese preliminari con Mosca.: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA [ come si può mettere il Copyright sulle notizie sintetiche e poi dire siamo ancora in democrazia? ]
 Lorenzojhwh Kaduri

Monica Lewinsky minaccia Hillary, se corre parlo! [ mi sembra molto grave, che, qualcuno debba pagare, per le colpe di qualcun altro! lo sanno tutti che, io non sono tenero con Hillary, ma, questa è una posizione di onestà intellettuale! ] Ex stagista rompe silenzio, "con Bill fu una storia consensuale". 'Ovviamente era il mio capo e ne ha approfittato, ma sono sempre stata ferma su un punto: e' stata una storia consensuale. Gli abusi sono arrivati dopo, quando sono diventata un capro espiatorio per chi voleva proteggerlo'', ha detto Monica del suo rapporto con Bill. L'ex stagista della Casa Bianca, oggi 40enne, con una laurea in psicologia sociale, scrive un lungo pezzo su Vanity Fair in cui ribadisce che e' tempo ''di bruciare il berretto e seppellire il vestito blu'', citando due elementi centrali usati dall'accusa per inchiodare Bill alle sue responsabilità.
 Lorenzojhwh Kaduri
Intanto l'influente oligarca Rinat Akhmetov - l'uomo più ricco d'Ucraina e uno degli ex finanziatori dell'ex partito del deposto presidente Viktor Ianukovich - in una nota della sua compagnia Metinvest ha condannato le violenze nell'est del Paese e ha invitato Kiev a "riconoscere gli errori fatti a Mariupol e in altre città del Donbass, a ritirare le truppe e a cominciare un dialogo con i cittadini" per trovare "delle decisioni politiche di compromesso" e "ridurre le tensioni sociali".
COSì, PER NAZI MERKEL, CIA, DATAGATE, GMOS, IMF, SPA, MASONIC SYSTEM BILDENBERG, IL POPOLO è UNA FARSA CRIMINALE! ] Referendum nell'Est, "alta l'affluenza". Kiev bolla il voto come "una farsa criminale"
 Lorenzojhwh Kaduri
COSì, PER NAZI MERKEL, CIA, DATAGATE, GMOS, IMF, SPA, MASONIC SYSTEM BILDENBERG, IL POPOLO è UNA FARSA CRIMINALE! ] Referendum nell'Est, "alta l'affluenza". Kiev bolla il voto come "una farsa criminale"

 Lorenzojhwh Kaduri

L'incubo delle liceali scampate, 'abbiamo ancora paura'. Raccontano fuga da Boko Haram, 'volevamo morire, abbiamo corso'. Cameron aderisce a campagna liberazione studentesse. E' passato ormai un mese dal rapimento di quasi 300 studentesse nigeriane da parte dei terroristi di Boko Haram. E l'incubo è ancora vivo negli occhi e nelle parole delle poche fortunate scampate all'inferno. Oggi, sono arrivate dalla Nigeria le prime drammatiche testimonianze di alcune delle ragazze riuscite a fuggire. "Ho ancora paura", racconta in esclusiva alla Cnn una delle giovani che si sono salvate, chiedendo l'anonimato. Inquadrata di spalle, coperta dal velo, e con la voce che tradisce ancora la tensione di quel giorno, la ragazza spiega alla giornalista che durante la notte del 14 aprile un gruppo di uomini armati ha fatto irruzione nel liceo femminile di Chibok, nel nord-est del Paese, intimando alle 276 studentesse di salire su sette camion. Lei, in un momento di lucidità, è riuscita a saltare giù insieme con altre compagne, per darsi alla fuga. "Avremmo preferito andare a morire, poi abbiamo corso all'impazzata verso la boscaglia", ricorda. E quando la giornalista le chiede di descrivere cosa indossavano i suoi rapitori, l'agitazione la tradisce e si limita a rispondere: "Non capisco, ho ancora paura". Una vicenda "talmente terribile da non riuscire a trovare le parole per descriverla", spiega un'altra ragazza, la 19enne Sarah Lawan, in un'altra intervista ai media americani, dicendosi "addolorata che altre mie compagne non abbiano trovato il coraggio di fuggire con me". Per poi aggiungere, sconsolata: "Adesso piango ogni volta che mi imbatto nei loro genitori, in lacrime quando mi vedono". Tornare alla normalità, per lei, sarà difficile. E soprattutto sarà difficile riprendere il cammino di quell'istruzione scolastica che gli integralisti islamici vedono come una maledizione da perseguitare con ferocia: "Il pensiero di andare di nuovo a scuola mi terrorizza", ammette Sarah, riferendo poi che i rapitori avevano intenzione di sposare alcune di loro, se non di venderle come mogli-schiave ad altri. Si moltiplicano intanto le adesioni 'illustri' alla campagna #BringBackOurGirls per la liberazione delle ragazze ancora nelle mani di Boko Haram. [] non AMMETTO QUESTA IPOCRISIA, DELLE AUTORITà POLITICHE MASSONICHE, DI ALTO TRADIMENTO COSTITUZIONALE! PERCHé, TUTTE LE AUTORITà POLITICHE DEL MONDO, NON HANNO CONDANNATO LA SHARIA, ECCO CHE, TRAGEDIE IMMENSE, POSSONO AVVENIRE NEL MONDO ISLAMICO NAZISTA, CHE è UNA CONGIURA PER LA CONQUISTA DEL MONDO SI CHIAMA UMMAH CALIFFATO!!  Dopo Michelle Obama, oggi, anche il premier britannico David Cameron, durante una trasmissione della Bbc, ha mostrato il cartello con la scritta, con cui personaggi di tutto il mondo, si sono fatti ritrarre. Mentre ieri non è mancata l'adesione alla campagna di papa Francesco, che ha invocato la preghiera di tutti per la loro sorte. Le ricerche proseguono, con le autorità locali sostenute da un team di esperti di intelligence americani, francesi e inglesi, ma si teme che le ragazze siano già state trasferite oltreconfine, in attesa di essere vendute. Tra l'altro, come sottolinea l'arcivescovo di Canterbury Justin Welby, che ha esperienza di trattative con i gruppi armati nigeriani, è difficile venire a patti con gli islamici di Boko Haram: un gruppo di fanatici "irrazionali" e "senza pietà". Testo: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA [ QUALE è IL SIGNIFICATO DELLA DEMOCRAZIA, SE, SU INFORMAZIONI VIENE MESSO IL FILTRO DEL Copyright? ]
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
11 ore fa

la CRIMINALE DEMAGOGIA IMPERIALISMO: NATO BILDENBERG, IL NAZISMO CHE SOFFOCA LA AUTODETERMINAZIONE DEI POPOLI! ] MERKEL VOI SIETE PEGGIO DEL NAZISMO, PERCHé, VOI NON AVETE LA DIGNITà, DI MOSTRARE IL VOSTRO VOLTO MASSONICO OCCULTO TROIKA SPA FMI, CHE AVETE RUBATO LA SOVRANITà MONETARIA AI POPOLI SCHIAVI! ] Vladimir Putin, Capo Cremlino sfida Occidente, alle parate di Mosca e di Sebastopoli.] COSA è QUESTA STORIA? LE PARATE NON SONO CRIMINALI SOLO QUANDO LE FATE VOI, ADESSO? [ MOSCA / SEBASTOPOLI, 9 MAG - Grande protagonista da dietro le quinte della crisi ucraina, il presidente russo, Vladimir Putin, oggi per la 70/ma celebrazione del 9 maggio - rievocazione annuale della vittoria dell'Unione Sovietica sulla Germania nazista nella Seconda Guerra Mondiale (chiamata in russo "Guerra di liberazione nazionale") - ha preso parte prima la tradizionale parata sulla Piazza Rossa di Mosca. Ed è poi volato a Sebastopoli, la base della Flotta russa del Mar Nero, nella Crimea che ha votato da poco la sua indipendenza dall'Ucraina e chiede l'annessione alla Federazione russa. A Sebastopoli Putin ha presenziato, in aperta sfida alla Nato, alla parata locale. Arrivato intorno alle 15 (le 13 italiane), il capo del Cremlino, ha fatto un ingresso trionfale nella città-simbolo accolto dalle grida di migliaia di persone. Ha deposto una corona di fiori al sacrario. Poi, nel suo discorso, ha detto che il ritorno della Crimea alla Russia ristabilisce "la verità storica". "L'anno 2014 resterrà negli annali come quello in cui i popoli che vivono qui hanno deciso con fermezza di stare con la Russia, confermando la fedeltà alla verità storica e alla memoria dei nostri padri", ha detto il presidente russo.

Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
11 ore fa

AIPAC, American Israel Public Affairs Committee, --[ QUESTA PERSONA DEL NOSTRO DIO ] nessuno può dire, che, gli manca la fantasia, per manifestarsi in modi e forme, completamente nuovi! i satana Rothschild FED BCE FMI devono ammettere la sconfitta!
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
12 ore fa

BUSH 322 KERRY satana NWO -- quando un partito vince le elezioni, poi, governa nell'interesse di tutto il Paese.. ok! io ho vinto queste elezioni, quindi, voi riproverete, per vincere, alle prossime elezioni, tra 100 anni!
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
12 ore fa (modificato)

FMI, SPA, NWO, RothSchild il pastore OCCULTO di Satana! ] Gesù disse: 'Io vi assicuro che, se uno entra nel recinto delle pecore, senza passare dalla porta(Governo Visibile) , ma, si arrampica da qualche altra parte ( 322 NWO 666 CIA: poteri occulti massonici), è un ladro e un bandito. 2. Invece, chi entra dalla porta è il pastore ( UNIUS REI ). 3. A lui il guardiano ( AIPAC, American Israel Public Affairs Committee, ) apre, e le pecore ascoltano la sua voce; egli le chiama per nome, e le porta fuori. 4. E dopo averle spinte fuori tutte, cammina davanti a loro. E le sue pecore lo seguono, perché, conoscono la sua voce. 5. Un estraneo, invece, non lo seguono, anzi fuggono da lui, perché, non conoscono la voce degli estranei'. 6. Gesù disse questa parabola, ma, quelli che ascoltavano non capirono, ciò che egli voleva dire ( OGGI UNIUS REI LO HA RIVELATO! ). Giovanni 10,1-6
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
12 ore fa

[ incubo del sistema massonico: Bildenberg, nazi Merkel, esoteric agenda talmud, OcCULT POWER, NWO. TROIKA IMF GMOS, per realizzare il dominio di satana, contro, il genere umano! ] A Krasnoarmejsk gli organizzatori del referendum temono per la vita dei votanti. Krasnoarmejsk è stata la prima città nell'Oblast' di Donetsk dove si è concluso il referendum autonomista sullo status della regione. Secondo i dati preliminari, l'affluenza è stata del 77,08%. I seggi sono stati chiusi poiché la vita dei votanti è stata messa a repentaglio dagli uomini della Guardia Nazionale ucraina. "Abbiamo fatto in tempo ad evacuare le urne con le schede, le liste elettorali e i verbali del seggio," - ha dichiarato il copresidente della Commissione elettorale centrale della Repubblica Popolare di Donetsk Roman Lyagin. Nel frattempo il ministero degli Interni dell'Ucraina ha riferito che le forze di sicurezza durante un raid nella parte orientale del Paese hanno ucciso diversi uomini delle forze di autodifesa autonomiste e filorusse.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_11/A-Krasnoarmejsk-gli-organizzatori-del-referendum-temono-per-la-vita-dei-votanti-4730/
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
12 ore fa

Consegnata a Mosca la richiesta della Transnistria di far parte della Russia
comunità ebraica mondiale: AIPAC, American Israel Public Affairs Committee, -- è ARRIVATO IL TEMPO, CHE, TUTTI I POPOLI DEVONO ESSERE LIBERI E LIBERATI,  contrariamente, anche voi non potrete mai essere liberi.. quindi morirete nella vostra DISPERAZIONE!
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
12 ore fa

Israele ( comunità ebraica mondiale: AIPAC, American Israel Public Affairs Committee, - [Dio è una Persona! e lui crede, che, grazie a me, Lui potrà abitare in modo perenne in Israele, non sarà più costretto ad andarsene via!] - il frocio, l'incapace, l'impotente, il fallito in questa relazione di amicizia, con la PERSONA di DIO, ha fatto di lui, una religione (ebraismo, cristinesimo, ecc..), poi, ha scritto il Talmud, il pervertito satanista esoterico, ha parlato con presunti spiriti, in mezzo alle gambe, di una bambina di nove anni! .. come è criminale, tutto questa perversione religiosa, dogmatica, nazista, alla luce della esperienza di Abramo, ecc.. ulteriori esperienze esoteriche, vissute da presunti spiriti demoni, o presunti angeli? follia! .. ecco perché, la LEGA ARABA deve essere sterminata!
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
13 ore fa

Israele ( comunità ebraica mondiale: AIPAC, American Israel Public Affairs Committee, ) quando, io devo dare la mia testimonianza, circa, la vita del Dio vivente di Israele, io parlo sempre della storia di Israele.. Dio ha dimostrato di essere una PeRsona, amico, famiglio", familiare, di Israele,  in Israele, ed anche se, questa è stata una relazione molto difficoltosa, drammatica, e di grandi felicità, questa è la verità! Dio per Israele è la esperienza storica di un familiare!
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
13 ore fa

Israele ( comunità ebraica mondiale:AIPAC, American Israel Public Affairs Committee, ) quando, io devo dare la mia testimonianza, circa, la vita del Dio vivente di Israele, io non parlo mai, di Gesù di Betlemme, perché, entrare nella stessa TRINiTà, divinità di Dio, la sua Famiglia, e partecipare alla stessa, natura di Dio JHWH, e diventare divini anche noi.. ecc..  è qualcosa che neanche, i cristiani riescono a capire, ma, soltanto coloro che a questo sono chiamati!
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
13 ore fa

Israele ( comunità ebraica mondiale:AIPAC, American Israel Public Affairs Committee, ) tu sei stato un satanista troppe volte: " ecco perché, in Unius REI, Dio JHWH il vivente di Giacobbe, ti darà una ultima e definitiva possibilità! " infatti, l'idolo della gelosia, che, voi siete nella casa di Dio, è il Talmud.. in questi giorni, io sono stato insieme al profeta Ezechiele e lui dice spesso: " dice il Signore voi realizzate, i vostri decreti talmud, e non i miei!"
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
12 ore fa (modificato)

Europa o Inferno NAZI MERKEL 322 NWO FMI TROIKA, UN SOLO titolo: " PERDETE OGNI SPeRANZA, OH VOI CHE ENTRATE!". ]]  Donetsk vuole separarsi dall'Ucraina in modo pacifico e civile”. Gli organizzatori del referendum nella regione di Donetsk hanno intenzione di negoziare una "separazione civile" con le autorità centrali dell'Ucraina.
"Vogliamo negoziare, forti del sostegno del popolo, e costruire relazioni paritarie e di reciproco rispetto con tutti i Paesi," - ha dichiarato il copresidente del presidium della Repubblica Popolare di Donetsk Boris Litvinov. E' convinto che il referendum sia completamente legittimo e legale, e sottolinea che nei seggi elettorali si sono formate lunghe code.
Oggi si svolge il referendum autonomista delle regioni di Donetsk e Lugansk. Le autorità centrali di Kiev lo considerano illegale.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_11/Donetsk-vuole-separarsi-dallUcraina-in-modo-pacifico-e-civile-4907/ [[ massoni Merkel nazi Obama fascisti bildenberg sono diventati la vera minaccia, per i valori democratici, nel mondo!  ]]
Consegnata a Mosca la richiesta della Transnistria di far parte della Russia.
La maggior parte delle firme degli abitanti della Transnistria per chiedere l'unificazione con la Russia è stata consegnata a Mosca, ha dichiarato il vice primo ministro russo Dmitry Rogozin. Ha sottolineato che la provocazione di Chisinau avrà gravi conseguenze nelle relazioni tra la Russia e la Moldavia.
Nella giornata di ieri i servizi segreti moldavi avevano preso a bordo dell'aereo di Stato russo, con cui Rogozin sarebbe dovuto tornare a Mosca dalla Transnistria, diverse scatoloni contenenti centinaia di fogli con la firma dei cittadini della Transnistria favorevoli all'annessione alla Russia.
Per il rifiuto dell'Ucraina e della Romania di concedere il proprio spazio aereo al volo di Stato russo, Rogozin ha raggiunto Mosca su un volo di linea, così come i deputati della Duma che facevano parte della delegazione russa in visita in Transnistria.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_11/Consegnata-a-Mosca-la-richiesta-della-Transnistria-di-far-parte-della-Russia-8612/
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
13 ore fa

Europa o Inferno NAZI MERKEL 322 NWO FMI TROIKA, UN SOLO titolo: " PERDETE OGNI SPARANZA, OH VOI CHE ENTRATE!". Oblast' di Donetsk, la Guardia Nazionale ucraina entra a Krasnoarmejsk. Uomini armati, presumibilmente soldati della Guardia Nazionale ucraina, hanno preso il controllo del municipio di Krasnoarmejsk, nella regione di Donetsk, dove aveva la sede la Commissione elettorale responsabile dello svolgimento del referendum autonomista del Donbass nella città, ed hanno bloccato le votazioni, ha riferito il copresidente della Repubblica Popolare di Donetsk Roman Lyagin.
Secondo lui, anche nel villaggio di Ocherekino la Guardia Nazionale ha bloccato le operazioni di voto. Inoltre è giunta l'informazione secondo cui provocazioni armate sono avvenute a Kurakhovo, non lontano da Donetsk. Oggi nelle regioni di Donetsk e Lugansk dell'Ucraina orientale si svolge il referendum sull'autodeterminazione del Donbass. L'affluenza alle urne nella regione di Lugansk ha già superato il 75%, mentre a Donetsk si attesta al 50%. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_11/Oblast-di-Donetsk-la-Guardia-Nazionale-ucraina-entra-a-Krasnoarmejsk-0336/

Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
12 ore fa (modificato)

Europa o Inferno NAZI MERKEL 322 NWO FMI TROIKA, lo stesso titolo: " PERDETE OGNI SPERANZA, OH VOI CHE ENTRATE!". Le forze armate ucraine isolano alcuni seggi nell'Oblast' di Lugansk. In alcune zone dell'Oblast' di Lugansk le truppe ucraine hanno bloccato le consegne delle schede referendarie ai seggi, riferisce la Commissione elettorale centrale (CEC) dell'autoproclamatasi Repubblica Popolare di Lugansk. Inoltre ci sono prove del fatto che nella città di Novojdar i blindati della Guardia Nazionale hanno isolato gli edifici dove lavorava la commissione elettorale per il referendum. Tuttavia l'affluenza alle urne per il referendum nella regione di Lugansk ha già superato il 75%. Negli Oblast' di Donetsk e Lugansk oggi si svolge il referendum sull'autodeterminazione delle suddette regioni. Le operazioni di voto avvengono sullo sfondo dell'operazione militare su larga scala promossa dalle autorità di Kiev con l'impiego di mezzi corazzati e di artiglieria. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_11/Le-forze-armate-ucraine-isolano-alcuni-seggi-nellOblast-di-Lugansk-2049/

Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
13 ore fa

11 maggio, LA NIGERIA è COMPLICE CON I BOKO HARAM! è INDISPENSABILE STERMINARE LA LEGA ARABA! ] sono stati avvisati con una ora di anticipo, che, ci sarebbe stato l'attacco alla scuola femminile, ma, come sempre, loro arrivano sempre troppo tardi!
http://www.ansa.it/sito/videogallery/mondo/2014/05/11/nigeria-parlano-ragazze-scappate-da-rapitori_a9f6e767-0b7b-4133-aa8f-30d5e303e68e.html
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
13 ore fa

11 maggio, LA NIGERIA è COMPLICE CON I BOKO HARAM! è INDISPENSABILE STERMINARE LA LEGA ARABA! ] Nigeria, parlano ragazze scappate da rapitori
Prima di caricarci in macchina ci hanno chiesto di mettere il velo
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
13 ore fa

TUTTO IL CONTRARIO è LA VERITà: Gli USA ritengono che se il referendum non verrà bloccato, violerà il diritto internazionale ( CHE DICE, LA SOVRANITà è DELLA AUTODERMINAZIONE DEI POPOLI! ) e l'integrità territoriale dell'Ucraina (NON è UN DOGMA, PERCHé IL POPOLO è SOVRANO! ). Ha sottolineato che tutta l'attenzione della comunità internazionale dovrebbe concentrarsi sulle elezioni presidenziali dell'Ucraina, in programma il prossimo 25 maggio. DA PARTE DI UN GOVERNO GOLPISTA CHE NON è DI UNITà NAZIONALE.. QUINDI, SONO GLI ATTI DI QUESTO GOVERNO TOTALMENTE CRIMINALI!
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
13 ore fa

Astarte USA Molock, 666 CIA, Datagate, Babilonia la grande prostituta, ebbra del sangue di tutti i martiri di Cristo, nazi, occult masonic power, e i loro fascisti golpisti, in Ucraina? ovviamente, gli USA non riconoscono il referendum autonomista del Donbass! Gli USA insistono sull'illegalità del referendum di autodeterminazione nelle regioni di Donetsk e Lugansk in corso oggi, ha dichiarato Jennifer Psaki, la portavoce del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti. Secondo lei, il referendum è un tentativo di creare divisioni e confusione. Gli USA ritengono che se il referendum non verrà bloccato, violerà il diritto internazionale e l'integrità territoriale dell'Ucraina.
Ha sottolineato che tutta l'attenzione della comunità internazionale dovrebbe concentrarsi sulle elezioni presidenziali dell'Ucraina, in programma il prossimo 25 maggio.  http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_11/Ucraina-gli-USA-non-riconoscono-il-referendum-autonomista-del-Donbass-5937/

Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
13 ore fa

oggi un altra ragazza è riuscita a fuggire ed a detto: " era meglio che ci uccidevano subito!" tutto il satanismo Onu della Sharia, per Ummah Dhimmi Califfato CIA, WW3.
Incubo Boko Haram: 'le vostre figlie diventeranno schiave' La rivendicazione contenuta in un video del leader degli estremisti nigeriani. Redazione ANSA 05 maggio 2014
Con un video di 57 minuti i ribelli integralisti di Boko Haram hanno rivendicato il rapimento in Nigeria delle oltre 200 liceali. "Ho rapito le vostre figlie", ha detto il capo del gruppo estremista Abubakar Shekau. Le studentesse, afferma, saranno trattate come "schiave", "vendute" o "sposate a forza". Ora circolano notizie su un loro possibile trasferimento in Ciad o Camerun dove sarebbero state vendute per 12 dollari ciascuna.
La dichiarazione giunge all'indomani della presa di posizione del presidente nigeriano Goodluck Jonathan, che ha promesso in televisione che il suo governo libererà le 223 studentesse rapite ormai il 14 aprile.
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
13 ore fa

NEW YORK, 11 MAGGIO. Il 'Washington monument', il grande obelisco di marmo simbolo della capitale Usa ( e del NWO, 322 Nuovo Ordine Mondiale, come la Statua della Libertà per satana rappresenta la dea Astarte!), sara' riaperto al pubblico domani, per la prima volta, da quando venne danneggiato, da un terremoto quasi tre anni fa. Il monumento, costruito nel 1848 per commemorare il primo presidente USa, George Washington (che fu sparato da Rothschild, perché, cercò di sottrargli la sovranità monetaria, che Rothschild aveva preso con inganno! ), e' la piu' alta costruzione al mondo in pietra, con i suoi 169,294 metri di altezza, e una scossa di magnitudo 5,8 nell'agosto 2011 gli aveva causato oltre 150 fratture, soprattutto, verso la sommita'. dove c'era l'occhio 666 CIA, Aliens abductions, di satana, che non riusciva più a vedere bene!
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
13 ore fa

QUESTO PER ROTHSCHILD è SOLO UN PROBLEMA DI INTEGRAZIONE, OPPURE è UN PROBLEMA DI MOLTIPLICAZIONE? ] SODOMA E GOMORRA, PRIMA DEL FUOCO ATOMICO, QUESTA VOLTA! [ Cuba: figlia Raul Castro guida gay pride. 'Mio padre mi appoggia, ma lui non può fare tutto da solo'. 11 maggio 2014 L'AVANA, 11 MAG - La sessuologa e attivista per i diritti dei gay Mariela Castro, figlia del presidente cubano Raul, ha guidato all'Avana una coloratissima sfilata di omosessuali, travestiti, transessuali e lesbiche per incentivare il loro rispetto e combattere l'omofobia a Cuba. Il corteo si è svolto pacificamente al ritmo della conga. Deputata e direttrice del Centro nazionale per l'educazione sessuale (Cenesex) di Cuba, Mariela da anni lotta per i diritti Lgbt e la loro integrazione sociale
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
13 ore fa

[ LA LEGA ARABA HA DECISO DI ANNETTERE LA NIGERIA! ]ecco perché, bisogna bombardare la LEGA ARaBA, perché, i droni nella ricerca, e sorveglianza, erano perfetti, e la loro proibizione dimostra, come, la LEGA ARABA è totalmente, dentro, questo terrorismo di jihadisti! ] anzi la proibizione circa l'uso dei droni da ai Boko Hram un vantaggio sul campo! [ Nigeria: Michelle, Barack farà di tutto per liberarle. Il tweet del Papa: 'Preghiamo per il loro rilascio immediato'. Redazione ANSA 11 maggio 2014. Anche Timberlake e Sean Penn per liceali rapite in Nigeria. Team Usa in Nigeria per cercare le ragazze rapite. "Barack ha dato disposizioni al nostro governo" di fare di tutto "per sostenere il governo nigeriano per trovare le ragazze e riportarle a casa": in loro "vediamo le nostre figlie, le loro speranze, i loro sogni, e possiamo solo immaginare l'angoscia dei genitori". Così Michelle Obama intervenuta al posto del marito nel messaggio del sabato. E alla campagna #BringBackOurGirls aderisce su Twitter anche Papa Francesco: "Uniamoci tutti nella preghiera per l'immediato rilascio delle liceali rapite in Nigeria", twitta il Papa. La First Lady scende così nuovamente in campo per le liceali sequestrate in Nigeria. "Come milioni di persone nel mondo, mio marito ed io siamo indignati e affranti per il rapimento di oltre 200 ragazze nigeriane nella loro scuola", ha affermato pronunciando per una volta al posto del presidente il consueto discorso presidenziale settimanale, che viene diffuso via radio e via internet. "Voglio che sappiate - ha affermato - che Barack ha dato disposizioni al nostro governo affinché faccia tutto il possibile per sostenere gli sforzi del governo nigeriano per trovare queste ragazze e riportarle a casa". Ma "ciò che e' successo in Nigeria non e' un incidente isolato... e' una storia che vediamo ogni giorno mentre ragazze nel mondo rischiano la loro vita per perseguire le loro ambizioni. E' la storia di ragazze come Malala Yousafzai", a cui un talebano a sparato alla testa perché aveva parlato a favore dell'istruzione per le ragazze della sua comunità, ha sottolineato ancora la first lady, aggiungendo che Malala "fortunatamente e' sopravvissuta e quando l'ho incontrata l'anno scorso ho potuto vedere la sua passione e determinazione, quando mi ha detto che l'istruzione per le ragazze e' la sua missione". Ma attualmente, ha detto infine Michelle, "oltre 65 milioni di ragazze nel mondo non vanno a scuola", e non bisogna dimenticarlo.
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
13 ore fa

perché, il Papa non viene invitato anche, alla MECCA? king Saudi ARABIA in Vaticano c'è stato, ed anche con la spada! ] [  Atti anticristiani Israele, sos di Twal. Patriarca Gerusalemme, "Avvelenano atmosfera visita Papa". 11 maggio 2014 HAIFA, I recenti anti di vandalismo anticristiani "avvelenano l'atmosfera di coesistenza e cooperazione, in particolare a due settimane dalla visita di papa Francesco". Lo ha detto il patriarca latino di Gerusalemme, Fuad Twal, la più alta autorità cattolica in Terra Santa. "Non abbiamo paura, il pontefice non ha paura e gli apparati di sicurezza dei tre paesi che si appresta a visitare funzionano. E poi - ha aggiunto Twal riferendosi alla prossima visita del papa - c'e' anche la protezione divina".
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
13 ore fa

in Europa 322 CIA NAZI Merkel Hitler Barroso, è possibile solo entrare! anche sulla porta dell'inferno c'è lo stesso: " perdete ogni speranza, oh, voi che entrate! " ] Ucraina: Krasnoarmeisk, giallo su schede. Ucraina: tensione nella cittadina dopo blitz forze Kiev.
11 maggio 2014 DONETSK (UCRAINA), Tensione nella cittadina di Krasnoarmeysk, nella regione ucraina orientale di Donetsk, dove c'e' stato un blitz della guardia nazionale ucraina, che secondo il sito 'locale 06239.com.ua' ha occupato il municipio e il commissariato sequestrando schede e liste elettorali.
    Miroslav Rudenko, co-presidente del governo dell'autoproclamata repubblica popolare di Donetsk, ha negato quest'ultima circostanza: le schede, ha detto, sono al sicuro.
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
13 ore fa

in Europa NAZI Merkel Hitler, è possibile solo entrare! anche sulla porta dell'inferno c'è lo stesso: " perdete ogni speranza, oh, voi che entrate! " ] Sebastopoli saluta referendum in Ucraina. Responsabile Crimea, hanno diritto scegliere se stare con Kiev. 11 maggio 2014 SEBASTOPOLI (CRIMEA), "Auguriamo il meglio a Donetsk: hanno il diritto di decidere con chi stare e se essere indipendenti dall'Ucraina. E' la democrazia": è il messaggio che arriva dalla Crimea per bocca di Ivan Komelov, uno dei responsabili dell'amministrazione di Sebastopoli. "Purtroppo loro non sono stati fortunati come noi", aggiunge, riferendosi alle vittime degli scontri nell'est e non in Crimea. "Anche l'Ue deve capirlo: la democrazia è questa, il diritto di decidere", conclude Komelov.
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
14 ore fa (modificato)

repressione del popolo sovrano: Hitler 322 NATO Onu Sharia, è qui! in Europa tutti possono entrare, anche la Turchia bestia.. il problema però è che è impossibile, riuscire ad uscire!  ] Kiev dichiara che l'operazione militare ad est è entrata nella fase finale. Kiev ha annunciato che l'operazione militare in varie località dell'Ucraina orientale, dove è in corso il referendum sull'autodeterminazione, è entrata nella fase finale. Questa dichiarazione è stata fatta dal capo dell'amministrazione presidenziale ucraina Sergej Pashinsky. Secondo lui, l'operazione si trova nella sua fase finale a Krasny Lyman, Kramatorsk e Slavyansk. Nel frattempo il referendum nelle regioni di Lugansk e Donetsk è in pieno svolgimento, sebbene a Novojdar la Guardia Nazionale, con l'appoggio dei veicoli blindati, ha distrutto un seggio elettorale. Anche a Lugansk sono stati inviati gli elicotteri.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_11/Kiev-dichiara-che-loperazione-militare-ad-est-e-entrata-nella-fase-finale-9295/

Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
14 ore fa

autodeterminazione negata da nazi ONU sharia CIA 322, NATO, il sistema massonico dei nazisti troika! ] Mariupol,capo polizia trovato impiccato. Filorussi, linciaggio residenti o suicidio dopo scontri 9 maggio. 11 maggio 2014 DONETSK, Il comandante della polizia di Mariupol, Valeri Androshchuk, e' stato trovato impiccato su un albero vicino all'aerodromo. Lo ha reso noto Alexiei Cmolenko, uno dei leader dei separatisti filorussi di Lugansk. "Con ogni probabilita' sono stati gli abitanti infuriati", ha detto, sostenendo che Androshchuk aveva sparato contro i residenti durante la festa della vittoria del 9 maggio, giorno di scontri con le forze di Kiev. Non escluso il suicidio per i rimorsi di coscienza per lo stesso fatto.
    
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
14 ore fa

autodeterminazione negata da nazi ONU sharia CIA 322, NATO, il sistema massonico dei nazisti troika! ] Circa 45 blindati della Guardia Nazionale ucraina diretti a Lugansk.
Circa 45 blindati da trasporto truppa della Guardia Nazionale ucraina sono stati spostati dalla regione di Kharkov a Lugansk, dove oggi è in corso di svolgimento il referendum autonomista sullo status della regione, ha riferito Lily Gorbunova, rappresentante della Commissione elettorale centrale del Donbass. In particolare attraverso la città Markovka si stanno muovendo 25 corazzati da trasporto truppa, mentre attraverso il villaggio di Novojdar circa 20. Ciononostante la Commissione elettorale ha rilevato che nonostante le intimidazioni delle autorità di Kiev in alcune zone l'affluenza alle urne per il referendum si avvicina al 70%. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_11/Circa-45-blindati-della-Guardia-Nazionale-ucraina-diretti-a-Lugansk-8529/
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
14 ore fa

Hollande nazi Hitler autodeterminazione negata agli schiavi nel 322 NWO Bildenberg!]
Le consultazioni in corso a Doneskt, nell'Ucraina dell'est, "sono veramente fasulle, nulle e non valide". E' l'accusa del presidente francese Francois Hollande.
Si vota per il referendum separatista nelle regioni russofone di Donetsk e Lugansk, nel sud-est dell'Ucraina, teatro di aspri scontri tra le truppe fedeli a Kiev e gli insorti filorussi. Il referendum - che il ministero degli Esteri ucraino ha definito "una farsa criminale" - starebbe registrando un'elevata affluenza stando ai ribelli pro-Mosca che lo hanno organizzato: nella regione di Donetsk, fa sapere il presidente della commissione elettorale centrale dell'autoproclamata Repubblica di Donetsk, Roman Liaghin, alle 12 avrebbe già votato il 32,7% degli aventi diritto. Nella regione di Lugansk, stando al presidente della commissione elettorale centrale locale, Aleksandr Malikhin, la partecipazione al voto alla stessa ora sarebbe stata addirittura del 65%. Si tratta comunque di notizie difficilmente verificabili, e i giornalisti stranieri sul posto raccontano di diversi casi di persone che hanno votato più volte o che hanno apposto la loro crocetta sulla scheda elettorale al posto di altri semplicemente mostrando un documento di chi li ha delegati. In Ucraina orientale si continua comunque a combattere, e forti esplosioni sono state udite nella notte a Sloviansk, roccaforte dei pro-russi, dove - secondo i media locali - gli insorti avrebbero attaccato una torre di trasmissione televisiva senza però riuscire a strapparla alle truppe fedeli a Kiev.
Intanto l'influente oligarca Rinat Akhmetov - l'uomo più ricco d'Ucraina e uno degli ex finanziatori dell'ex partito del deposto presidente Viktor Ianukovich - in una nota della sua compagnia Metinvest ha condannato le violenze nell'est del Paese e ha invitato Kiev a "riconoscere gli errori fatti a Mariupol e in altre città del Donbass, a ritirare le truppe e a cominciare un dialogo con i cittadini" per trovare "delle decisioni politiche di compromesso" e "ridurre le tensioni sociali".
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
14 ore fa

HITLER MERKEL e la autodeterminazione dei popoli schiavi nel 322 NWO Bildenberg!]
A Lugansk blindati ed elicotteri mandati da Kiev per disturbare il referendum. Le autorità di Kiev hanno inviato unità della Guardia Nazionale a Lugansk per disturbare il referendum. Lo ha riferito la sezione elettorale di Krasnyi Luch. Giungono notizie sulle tensioni nel nord della regione di Lugansk. Elena Khryapina, la vice presidente della Commissione elettorale del referendum del distretto di Krasnyi Luch, riferisce che nella zona si trovano 2 elicotteri, 10 blindati e più di 100 uomini della Guardia Nazionale.
Secondo lei, ciononostante "l'affluenza alle urne non è bassa, le persone raggiungono i seggi attraverso stradine isolate in bicicletta e persino a gattoni."
Nel frattempo circa 15 veicoli blindati sono arrivati in località Novojdar. Le forze di autodifesa filorusse stanno cercando di non farli arrivare a Lugansk.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_11/A-Lugansk-blindati-ed-elicotteri-mandati-da-Kiev-per-disturbare-il-referendum-3121/

Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Kaduri
14 ore fa

e  COSA DEVO DIRE IO,  che, JHWH pretende da me, che, io perdoni Rothschild e Saudi ARABIA? .. ma io dico a lui: "sorry, ma se li uccidi non è meglio? lol. " ] Israele: 'atti anticristiani avvelenano visita Papa'. Monito del Patriarca latino di Gerusalemme. 11 maggio 2014. I recenti atti di vandalismo anticristiani "avvelenano l'atmosfera di coesistenza e cooperazione, in particolare a due settimane dalla visita di papa Francesco". Lo ha detto il patriarca latino di Gerusalemme, Fuad Twal, la più alta autorità cattolica in Terra Santa in una conferenza stampa a Haifa. L'appello ai sacerdoti del Papa - "Provo dolore - ha detto il Papa a braccio ordinando 13 nuovi preti - quando trovo gente che non va più a confessarsi perché è stata bastonata, sgridata: hanno sentito che le porte delle chiese si chiudevano in faccia, per favore - ha esortato - non fate questo, misericordia, misericordia". "Abbiate misericordia, tanta - ha detto il Papa a braccio durante la messa per l'ordinazione di 13 nuovi preti - e se viene in voi lo scrupolo di esser troppo perdonatori pensate a quel santo prete del quale vi ho parlato, che andava davanti al tabernacolo e diceva 'Signore, perdonami se ho perdonato troppo, ma sei tu che mi hai dato il cattivo esempio'".

HITLER MERKEL e la autodeterminazione dei popoli schiavi nel 322 NWO Bildenberg!] Lugansk l'affluenza del referendum autonomista supera già il 65%. A mezzogiorno dell'orario locale l'affluenza alle urne per il referendum sullo status della regione di Lugansk era già del 65%, ha dichiarato ai giornalisti in una conferenza stampa Alexander Malikhin, il presidente della Commissione elettorale centrale per il referendum autonomista di Lugansk. Ha osservato che in questo momento a Lugansk è aperto l'80% dei seggi. Gli altri non funzionano per azioni di disturbo e sabotaggio da parte degli amministratori degli edifici. Tuttavia gli elettori di queste sezioni possono votare in altri seggi. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_11/A-Lugansk-laffluenza-del-referendum-autonomista-supera-gia-il-65-5510/